Calcio estero

PARTE LA PREMIER LEAGUE E IL CITY SI GEMELLA CON L’INTER

Riparte la Premier League e rieccoci con l’appuntamento settimanale con il nostro inviato Lupo.

 

PARTE LA PREMIER LEAGUE E IL CITY SI GEMELLA CON L’INTER

Autore: Lupo

E’ cominciata la Premier League: Fermo restando che i pronostici spesso valgono solo per essere smentiti, vediamo solo tre squadre in lizza per il primo posto e cioè le due squadre di Manchester e il Chelsea.

L’Arsenal, infatti, tende a collocarsi negli ultimi anni come la nostra Udinese in quanto valorizza un paio di giocatori e poi li vende  per poi arrivare  nelle prime cinque: ora ha venduto Van Persie e Song.
Tottenham e Liverpool non sembrano attrezzate per la vittoria finale; sarà però interessante vedere se Villas Boas saprà rilanciarsi dopo l’infelice esperienza con il Chelsea.

E la prima giornata è partita con il botto: incontri frizzanti continue occasioni da rete e spettacolo assicurato. Mentre il Chelsea ha vinto agevolmente con il Wigan, il primo botto della stagione arriva da Liverpool dove l’Everton ha battuto lo United per 1-0 e oltrettutto con merito: una rete, due pali, costante pressione, grande difesa nel secondo tempo e mettendo in evidenza un buon attaccante, un gigante di passaporto belga e di nome Malouane Fellaini. Da  rivedere invece i Reds nonostante l’ingresso di Van Persie a metà
ripresa.

Ma come spesso succede grande spettacolo ed emozioni sono state garantite da Manchester City-Southampton. Pensate: possesso palla 85 a 15 per il City, un rigore sbagliato da Silva, almeno 4 occasioni da rete clamorose, eppure a metà ripresa il City perdeva 1-2 mostrando una difesa preoccupante ed una mediana decisamente incerta. Inoltre dopo pochi minuti Aguero si è infortunato in modo che appariva molto preoccupante (le ultime notizie sembrano però rassicuranti). Ma nell’ultima parte della ripresa è iniziato il gemellaggio con l’Inter: Come nell’inno “Pazza Inter, Amala” negli ultimi minuti dell’incontro i giocatori mettono cuore, grinta e bravura e con Dzeko e Nasri riescono a vincere 3-2 come successe nell’ultima partita dello scorso campionato che fruttò la conquista del titolo. Insomma il pazzo City si gemella con l’Inter e, visti gli ultimi risultati, speriamo porti fortuna ai nerazzurri e dia De Jong di cui la beneamata ha bisogno….

Tags: