Pagelle di Inter-Roma 0-3

Handanovic 7 Evita la goleada nel secondo con due parate strepitose.

Rolando 6 Grande intervento difensivo in tuffo di testa, ma è un po’ statico sul tiro di Totti e se puntato va in sofferenza.

Ranocchia 5 Non si sa cos’abbia stasera, rischia di perdere palla due volte da ultimo uomo, poi libera male dando inizio all’azione dello 0-1. nella ripresa prova a rimediare gettandosi più volte in avanti, ma il suo gol è annullato.

Jesus 6 E’ l’unico che riesce a contenere parzialmente Gervinho, ma rischia e perde palla in percussione, dando il via all’azione del rigore.

Nagatomo 5,5 Soffre tantissimo, rallenta l’azione.

Guarin 6 Parte ben deciso a far bene, non riesce a sfondare in fascia, ma colpisce un palo clamoroso, si perde nella ripresa. Più diligente del solito, perde però in esplosività, la verità è che non è un centrocampista, ma un attaccante.

Cambiasso 5 All’inizio qualche palla recuperata e un paio di buoni lanci, poi iniziano a saltarlo e pasticcia in più di un’occasione. Nella ripresa gioca di fatto da punta aggiunta, costringendo Kovacic a rimanere bassissimo.

Taider 5,5 In ombra.

Pereira 4 Non ne azzecca una e riesce nell’en plein di esserci in negativo in tutte e tre le azioni-gol della Roma. Anche tardivo nel salire in avanti.

Alvarez 6,5 Sempre con tre uomini attorno, conquista metri, punizioni e calci d’angolo.

Palacio 6,5 Tiene sempre viva l’azione, che giocatore.

46′ Icardi 5,5 Due soli palloni giocabili in area, non li sfrutta.

Kovacic 6 Non è facile entrare sullo 0-3 e caricarsi sulle spalle la squadra, fatica ad entrare in partita, poi guida il forcing finale.

Milito 5,5 Ancora macchinoso.

Mazzarri 5,5 Prova a sfidare sul suo terreno Garcia, ma se lo fa non può lasciare in panchina Kovacic.

,

2 thoughts on “Pagelle di Inter-Roma 0-3

  1. Pensavo…
    Dopo aver visto la partita contro il cagliari con kovacic autore di prestazione importante (poco vista o considerata evidentemente sia dalla stampa che dalla società) che fosse giunto per lui / squadra un momento importante, con un giocatore finalmente in centrocampo. Evidentemente non è ancora successo, mi auguro comunque che fatte le dovute analisi dell’incontro emerga l’importanza di strootman per gli equilibri dei giallorossi …con il seguito di fare arrivare anche per kovacic/squadra il momento di un centrocampo

Lascia un commento