Pagelle

Pagelle di Inter-Parma 1-0

Handanovic 7,5 Quattro paratone farciscono la sua ennesima partita determinante, blocca il diagonale di Sansone, vola alla sua destra su Parolo, alza sopra la traversa il terzo tiro e grande uscita su Biabiany nella ripresa. Spesso sbroglia di pugno sui corner.

 

Jonathan 6,5 Si muove bene e si fa sempre trovare in profondità. Tre begli e puntuali inserimenti, il terzo è quello giusto con il cross basso per Rocchi. In difesa si schiaccia troppo verso i due centrali e non s’intende con Zanetti.

 

Ranocchia 6 Soffre i tagli di Amauri ad inizio gara, saltato da Sansone in area, prende le misure nel secondo tempo riuscendo a contenere meglio Amauri.

 

Jesus 6 Partita senza errori, ma senza straripare come in altre occasioni.

 

Pereira 5 Perde palloni e va a commettere fallo prendendosi il giallo, stop sbagliati ed anche meno spinta del solito.

 

Zanetti 6 Luci e ombre nella fase difensiva, tre diagonali o recuperi ad interrompere il Parma in ripartenza, un contropiede innescato con una palla rubata, ma si perde gli inserimenti di Sansone e Parolo lasciandoli andare al tiro. In attacco si vede solo con un inserimento nel primo tempo ed all’89’ con sgroppata e tiro a lato. La catena con Alvarez e Jonathan non funziona.

 

Kovacic 6,5 Un po’ più appannato rispetto alle ultime brillanti prestazioni, nel primo tempo perde tre palloni, due nella propria metà campo e uno in fase di ripartenza e non sempre gestisce al meglio, ma anche una grande azione con tre avversari saltati e preciso scarico sulla sinistra più altre aperture, trovando sempre Jonathan sulla destra, come nell’azione del gol.

Kuzmanovic 6 Primo tempo di impegno industriale, come interno sinistro aggredisce lo spazio in continuazione chiedendo la sponda a Schelotto, ma viene anche incontro a Kovacic in fase d’impostazione, sparacchia però alto da buona posizione, bel taglio verso destra e assist per Schelotto, un altro spunto per Schelotto e un cross maldosato ad inizio ripresa, poi il crollo fisico, non rientra più e c’è spazio per Biabiany. Già nel primo tempo un suo mancato rientro aveva contribuito alla grande occasione di Sansone.

 

Alvarez 6 Si muove in maniera coordinata nel primo tempo, venendo incontro a Kovacic, stringendo verso l’interno quando l’azione matura sull’altro lato, due passaggi col contagiri per gli inserimenti di Jonathan e due incursioni in area, chiuso in corner e tiro rimpallato. Certo non dà nessuna mano in difesa e il parma è sempre in superiorità numerica sulla sua fascia. Statico nel secondo tempo, ritarda il passaggio a Rocchi in un invitante situazione e s’incarta in un’altra circostanza.

 

Rocchi 6 Quando lo vedi ricevere palla spalle alla porta, avere tutto lo spazio per girarsi e farlo con quella lentezza.. Il gol sembra alquanto fortunoso, in precedenza due tiri stiracchiati sul fondo da buona posizione. Poco servito dai compagni.

 

Schelotto 4,5 Primo tempo disciplinato rientrando sulla linea dei centrocampisti e anche più indietro in copertura su Benalouane e salendo sulla linea degli attaccanti in fase offensiva facendo la sponda per le avanzate di Pereira e Kuzmanovic, ma sbagliando due conclusioni clamorose in area. Segue una ripresa dove sbaglia tutto in attacco e non difende più.

 

76′ Garritano 6 Un quarto d’ora tutta corsa sulla corsia sinistra, una bella verticalizzazione, ma intercettata e un fallo preso nella propria metà campo.

 

84′ Chivu s.v.

 

Stramaccioni 6 Nel primo tempo la squadra si muove bene e si vedono persino degli schemi, nella ripresa tardivo il cambio di Schelotto e lascia in campo uno stremato Kuzmanovic.

 PARMA

Mirante 5; Benalouane 6,5 Coda 6 ( 78′ Santacroce 5,5), Lucarelli 6, Gobbi 6,5; Marchionni 7 (86′ Galloppa), Valdes 6,5, Parolo 5,5, Sansone 6, Amauri 6, Belfodil 5,5 (45′ Biabiany 6)

 

 

Tags: , ,