Pagelle

Pagelle di Inter-Palermo 1-0

 

Handanovic 6 Al 35′ si distende su un diagonale dal limite di Barreto. E’ l’unico intervento che deve fare in tutta la partita.

 

Ranocchia 7 Rimpalla un tiro di Dybala in apertura. Sempre in scivolata respinge un altro tiro di Brienza al 13′. Bella verticalizzazione per Palacio. E’ lui che spesso imposta l’azione e si propone in avanti. Che sia arrivato a crossare sulla trequarti in occasione del gol non è un caso, per tutta la partita si è proposto sulla mezz’ala destra, anche in percussione. In precedenza doppia conclusione prima respinta poi alta.

 

Samuel 7 11′ Mura un inserimento di Morganella. 24′ Arriva sulla trequarti offensiva a stringere su Dybala e gli porta via palla facendo ripartire l’azione. 28′ In scivolata a mettere in corner un cross basso. Massima attenzione, tiene lontano dall’area Dybala.

 

Jesus 6,5 Ad inizio gara rintuzza sul nascere una ripartenza. 8′ bell’uno contro uno con Ilicic, vinto. Ilicic gli va via in progressione al 13′. Stoppa un tiro di Dybala subito dopo. Qualche mancanza in più rispetto ai compagni di reparto, ma in netta crescita dopo i disastri delle ultime partite.

Zanetti 6 Un buon cross al 3′. Un minuto più tardi perde palla, ma riesce a recuperare con l’aiuto di Gragano, poi va in percussione e viene messo giù. Al 20′ si fa tutta la fascia, chiuso in fallo laterale. 41′ altro buon cross dal fondo. Gioca più alto rispetto alle precedenti partite, impegnando la difesa e creando spazio per la sortita in avanti di Ranocchia. Sostituito, esce tra gli applausi. Anche lui in crescita dopo le difficoltà delle ultime partite.

 

Gargano 5,5 Insegue gli avversari in moto perpetuo, riuscendo per lo più a ritardare l’azione, ma non a rubare palla. 11′ innesca Milito con un bel passaggio lungo. La sua azione tipo è rubare palla, sbagliare il passaggio, tornare a rincorrere l’avversario. 28′ passaggio banalmente sbagliato e pericolosa azione del Palermo. 33′ Ilicic se lo beve, tiro fuori. In apertura di ripresa innesca Milito che però perde palla. 53’Respinge un tiro da fuori. Comunque grande corsa e impegno.

 

Cambiasso 6 Comincia in pressione molto alto, intercetta parzialmente un paio di palloni, rintuzza altre due volte davanti alla propria area. Con il passare dei minuti si abbassa sempre più, marcato a uomo da Barreto non riesce ad esprimersi. 28′ sradica un pallone. 29′ Bel lancio per Milito. 31′ conclusione al volo centrale e debole. 43′ Bene a rimorchio. Nella ripresa con l’ingresso di Nagatomo e Guarin s’inserisce in area tre volte nei minuti poco prima del gol.

 

Pereira 5,5 Stramaccioni gli da questa chance da titolare in campionato dopo tempo. Duello molto fisico e molto duro con Morganella, con molti falli, più subiti che fatti. In attacco non riesce mai a sgusciare, si rende utile in difesa con un paio di chiusure tempestive. Batte i calci piazzati, parecchio male. Va sul fondo per la prima volta al 37′, chiuso in corner da Barreto. 39′ cross sul portiere. 39′ ammonito per un fallo su Morganella. 44′ bel cross dal vertice sinistro ad effetto. 53′ S’invola centralmente e viene falciato. Un altro paio di cross preda della difesa. Come Gargano grande e impegno e corsa, ma da rivedere.

 

Coutinho 5,5 Gioca molti palloni nei primi minuti, bene in dribbling, ma i suoi passaggi sono intercettati. Gioca sul centrosinistra, arretrando per prendere palla, un movimento che a dire il vero fa in maniera poco convinta, mentre altre volte è ignorato dai compagni. Controllato speciale dalla difesa del Palermo, Munoz esce sistematicamente a contrastarlo, anche in maniera dura. 18′ ruba un buon pallone sula trequarti e fa spendere il giallo a Barreto. 51′ bella combinazione con Milito e tiro alto, sbilanciato da Von Bergen. Altro giallo procurato, a Kurtic. Gioca più avanzato nel secondo tempo, trovandosi maggiormente a suo agio. Bel velo per Palacio. 76′ tiro da fuori, Ujikani si distende. Non è riuscito a fare il salto di qualità.

 

Palacio 5 Schiaccia di testa al 3′ ma è centrale. Prova a lavorare qualche pallone sulla destra, ma Pisano e Garcia lo incartano sempre. Un paio di volte viene a metà campo a prendere palla, ma anche qui è in difficoltà. Gioca molti meno palloni del solito ed è chiaramente opaco. 43′ finalmente va via per la prima volta a Pisano, cross basso, nessuno ci arriva. Qualcosa di più nel secondo tempo quando gioca centrale per sganciarsi verso sinistra.

 

Milito 5,5 Si allarga e crea il varco per Coutinho al 5′. ancora movimento a sinistra e passaggio per Palacio troppo lungo. 23′ Non si chiude il triangolo con Palacio. 29′ tiro a giro fuori. 37′ in percussione sulla sinistra, cross basso parato. 41′ di testa alto. 44′ mette giù e tira, deviato. Nella ripresa evapora.

 

Guarin 6 Grande impatto sulla partita, un cross basso pericolosissimo. Di fatto fa la punta aggiunta. Meno presente in difesa.

 

Nagatomo 6,5 Anche lui ha un bell’impatto frizzante sulla gara, e si vede in difesa con due interventi importanti.

 

Mariga s.v.

 

Stramaccioni 6 Chiede un grande sforzo a centrocampo alla coppia Cambiasso-Gargano, sicuramente considerate le condizioni fisiche della squadra un centrocampo a tre sarebbe migliore, ma non vuole rinunciare alla volontà di offendere. Cambi azzecati. Tanti problemi da risolvere comunque, non solo per assenti e calo fisico dei presenti, ma anche per un’identità da ritrovare.

 

PALERMO

 

Ujkani 6, Munoz 6,5, Von Bergen 6,5, Garcia 6; Morganella 6, Barreto 7,5, Kurtic 5,5, Pisano 6; Ilicic 7 (32′ st Budan s.v.), Brienza 5,5 (23′ st Giorgi 6), Dybala 6 (34′ st Zahavi s.v.)

Tags: ,