Pagelle

Pagelle di Inter-Hajduk 0-2

Handanovic 7 Due uscite perfette a chiudere lo specchio della porta. Subisce due gol, uno su rigore e uno con un tiro nel sette.

 

Jonathan 6 Ottima intesa con zanetti, s’inserisce bene, ma è lento e prevedibile al cross.

 

Ranocchia 5,5 Preso d’infilata in più di un’occasione, alla ricerca della forma migliore.

 

Samuel 5 Si becca un giallo dopo pochi minuti, commette il fallo da rigore, qualche anticipo dei suoi, ma è in ritardissimo di condizione.

 

M’baye 5,5 Bene quando attacca, fatica a scegliere la posizione giusta nella fase difensiva.

 

Zanetti 7 Comincia la partita con tre cavalcate fino a fondo campo, propizia la traversa di Coutinho, dialoga bene con Jonathan, nella ripresa è tra gli ultimi a mollare. Dicono che ha compiuto 39 anni.

 

Cambiasso 5,5 Bene nella prima parte di gara quando tiene alta la squadra, scompare nel secondo tempo.

 

Guarìn 6 Alterna grandi giocate a palloni persi banalmente in posizioni nodali, arriva spesso al limite dell’area, in un’occasione sprigiona tutta la sua potenza., ma il tiro è centrale.

 

Coutinho 6 Va al tiro cinque volte senza fortuna, perde palloni, lotta, ottimi guizzi, ma complessivamente non è la sua serata.

 

Sneijder 7 Mette almeno tre volte i compagni davanti al portiere, illumina il gioco, cala nel secondo tempo (Ha iniziato la preparazione il 20 luglio).

 

Milito 5,5 Fin che ha benzina gioca su tutto il fronte offensivo, qualche malinteso coi compagni, impreciso al tiro.

 

Nagatomo 5,5 S’inserisce bene, ma tiene troppo palla, qualche cross basso e una conclsione centrale.

 

Longo 5,5 Buoni spunti, ma troppo innamorato del pallone, la cosa migliore un cross ad effetto da cui nasce una grande occasione da rete.

 

Silvestre S.V.

 

Stramaccioni 5,5 Cambia tre moduli, ma senza trovare il bandolo della matassa, ammette implicitamente di aver sottovalutato la gara tenendo alti i carichi di lavoro in settimana. Sottoscrivibile l’appello a prendere un centrocampista.

Tags: