Pagelle

Pagelle di Hajduk Spalato-Inter 0-3

Handanovic 6,5 Sta a guardare i tiri sbilenchi dei croati, alcune uscite sia su cross bassi che su calcio d’angolo, poi nel finale la prima parata su tiro, bravo a chiudere lo specchio della porta in uscita.

 

Jonathan 6 Inizio in difficoltà nella fase difensiva, dopo il primo gol cambia marcia e gioca meglio inserendosi bene in attacco, nel finale bel tiro dal limite deviato dal portiere dell’Hajduk.

 

Silvestre 5,5 In rodaggio nella parte iniziale, poi esce bene, ma nel finale perde palla due volte banalmente.

 

Chivu 6,5 Interventi puntuali in anticipo, attento di testa sui cross, s’infortuna nel finale di primo tempo.

 

Nagatomo 6,5 attacca sulla fascia, trova un gol fortunato, corre parecchio.

 

Zanetti 6,5 Aiuta Jonathan in difesa, duetta con Palacio in attacco, diverse sortite in avanti nel primo tempo, amministra nella ripresa.

 

Cambiasso 6 Recupera un discreto numero di palloni, si mangia un gol già fatto, alla ricerca della migliore condizione fisica.

 

Guarìn 6,5 Molto bene nell’interdizione e negli inserimenti, impreciso al tiro sia da calcio piazzato che su azione, poco in fase d’impostazione, non verticalizza mai.

 

Sneijder 7 Dopo 12 giorni di lavoro è già in palla, si posiziona sul centrosinistra e nella prima mezz’ora gioca un gran numero di palloni, qualche numero, gol di pregio, poi com’è naturale tira il fiato.

 

Palacio 7 Nell’arco dei 90 minuti svaria su tutto il fronte offensivo, manda in area Coutinho per il gol del 3-0, si trova coi compagni come se ci giocasse insieme da tempo.

 

Milito 6 Solito gran lavoro di movimento a creare spazi, qualche imprecisione, qualche malinteso, porta la palla in area per il gol di Sneijder.

 

Samuel 6 Entra sul 2-0 a partita chiusa, buon allenamento.

 

Coutinho 7 Gioca con personalità, viene a prendere palla a metà campo e imposta in cabina di regia, senza palla accompagna bene l’azione, bellissimo gol.

 

Livaja 6 Nella sua città si prende i fischi e cerca di farsi vedere, gioca ala sinistra e rientra a metà campo.

 

Stramaccioni 7 Ben fatto Strama, esordio in Europa e partita preparata nei minimi dettagli, centrocampo a tre e tre giocatori offensivi sempre in movimento che si scambiano le posizioni, squadra mandata in campo attenta e concentrata.

Tags: , ,