Pagelle di Carpi-Inter 1-2, mira Miranda!

carpi esultanzaHandanovic 5,5 Si fa beffare dal tiro soffiato di Gaudio. La miglior parata è su un tiro a gioco fermo. Attento su Wilczek.

Santon 5,5 Nel primo tempo il gioco si svolge tutto dall’altra parte e lui non può dare il suo contributo. Nella ripresa va in sofferenza e rischia il secondo giallo.

Miranda 7 Scherza con gli attaccanti del Carpi che provano a fare a sportellate con lui, che gioca d’esperienza e furbizia. Giusto spendere il giallo a cinque minuti dalla fine. Ottima già l’intesa con Murillo, partita non facile per tutti e due i centrali con il solo Medel che rimane in copertura con loro. Unico neo la posizione nell’azione del gol.

Murillo 6 Conferma le ottime cose viste all’esordio, ma rischia qualcosa in più del compagno di reparto (è comunque nettamente sulla palla una sua scivolata in area). L’unico grave errore è nell’azione del gol.

Jesus 6 Meno cross rispetto alla prima gara, ma i progressi nel ruolo ci sono. Segnare non è il suo mestiere e fallisce il 3-1 allo scadere.

Guarin 6,5 Incide sulla partita con un assist (bellissimo il lancio) e procurando il rigore, nel contesto un match onesto senza strafare.

Medel 6,5 Per una volta evitiamo di sottolineare che non è un playmaker, perchè per 75 minuti è un libero difensivo perfetto tappando tutti i buchi possibili, non si contano le scivolate senza mai commettere fallo. Poi nell’ultimo quarto d’ora finisce la benzina e la squadra ne risente nettamente.

Kondogbia 6 Troppo timido nel primo tempo e ancora poca intesa con i compagni. Più intraprendente nella ripresa, ma una sua dormita difensiva rischia di dare il 2-2 al Carpi.

Brozovic 6 Corsa e abnegazione non mancano mai, svaria su tutto il fronte offensivo, ma a volte gira a vuoto.

Jovetic 7,5 Un cecchino, tre gol in due partite. Alterna il ruolo di prima punta con quello di trequartista di centrosinistra, dove dà il meglio.

Palacio 5,5 Sbaglia il controllo solo davanti al portiere, un errore pesante, alleggerito dal gol di Jovetic due minuti dopo. E’ lui il deputato a fare la prima punta al posto di Icardi, ma stasera la sua stella non brilla.

Nagatomo 4,5 Entra per fare una bella frittata.

Hernanes sv

Ranocchia sv

MVP CARPI

Fedele Buono l’esordio in serie A per questo interno sinistro, che si districa nel traffico di centrocampo e fa sentire la sua fisicità.

 

4 thoughts on “Pagelle di Carpi-Inter 1-2, mira Miranda!

  1. Inter compassata, con poca inventiva e zero trame di gioco.
    Lo stellone di Mancini però è una componente fondamentale! Nonostante alcune scelte discutibili e un clamoroso ritardo nell’effettuare i cambi (lasciare in campo 80 minuti Brozovic è stata veramente una cosa senza senso!) siamo riusciti in qualche modo a portare a casa i 3 punti!
    Se l’arbitro assegna il rigore netto per quell’entrata sciagurata di Murillo (che deve ancora migliorare molto), non so come va a finire la partita.
    Certo, c’è chi sta molto peggio di noi! Ma vedendo queste prime due partite dell’inter, non è che possiamo dormire sonni molti tranquilli!
    Guarin voto 8. Da proporre immediatamente per l’Actors Studio! Ha fatto un tuffo talmente convincente e una simulazione così ben congegnata che ci sono cascati tutti, dagli arbitri sul campo ai moviolisti nel dopo partita! Gabriel Silva entra in scivolata ma non tocca Guarin, è il colombiano che quando rientra allarga la gamba destra e si fa fare fallo!
    Speriamo che lo stellone del Mancio continui a seguirlo anche nelle prossime 36 partite…visti i disastri che stanno combinando i nostri rivali, c’è la seria possibilità che questa stagione si possa puntare a qualcosa di grande!

  2. Fermate subito i dirigenti dell’inter prima che sia troppo tardi! La juve ha cercato tutta estate il trequartista, si sono ridotti all’ultimo giorno alla canna del gas…e noi gli regaliamo Hernanes? Roba da pazzi! Certe indiscrezioni non dovrebbero nemmeno uscire…si fa brutta figura! Se andasse in porto quest’operazione di mercato, sarebbero tutti da rinchiudere in un manicomio!

  3. Siamo stanchi di cessioni ed acquisti folli.cambiano i giocatori ma la squadra è sempre la stessa. L’ultima potrebbe essere ” il profeta hernanes “. Un tifoso da sempre

  4. Non abbiamo giocato bene o almeno avremmo dovuto chiuderla immediatamente! D’accordo sui cambi però forse i vari guarin e jovetic non sono ancora al massimo! Un po’ di fortuna non è male ,quando ce l’hanno gli altri….prendiamocela e via! Su hernanes dico che se fosse rimasto avremmo detto che ausilio non sapeva vendere…questa è critica a prescindere! Poi vediamo come andrà

Lascia un commento