News

Mille progetti per Jindong Zhang, e la Uefa è contenta

zhang jindong logoMentre la squadra fa gruppo andando a vedere The Great Wall tutti insieme, è in arrivo a Milano il patron Jindong Zhang, pronto a caricare i ragazzi in vista di Inter-Roma di domenica sera. Dalla società filtra ottimismo, come riporta il Corriere dello sport, a metà marzo ci sarà un incontro con la Uefa per il fair play finanziario, da cui l’Inter dovrebbe liberarsi a partire da giugno. Sono in arrivo altri sponsor cinesi e il pareggio di bilancio non è una chimera, inoltre Suning illustrerà un nuovo progetto per il settore giovanile con un nuovo centro da costruire, che ammorbidirà ancora di più l’Uefa. Ma i progetti del colosso cinese non si fermano qui, non dimentichiamo che l’azienda, nata nel settore elettrodomestici, ora si vuole espandere dal punto di vista mediatico, dell’e-commerce, oltre che ovviamente calcistico. In cantiere ci sono l’acquisizione dei diritti televisivi in Cina per le più importanti manifestazioni sportive e in Europa l’acquisto di un’altra squadra, si parla della formazione belga del Mouscron o dei portoghesi del Gil Vicente. Insomma, tanta roba in cantiere, per ripensare il futuro.