Calciomercato

Mercato Inter, Mangala, Dragovic e Vida le piste più percorribili, le altre…

Il difensore croato Vida.

A 74 ore esatte dalla fine del calcio mercato 2017 l’Inter si trova in una situazione di aperta difficoltà, evidente ad occhio nudo. La grande voragine che si è aperta nel reparto dei difensori centrali ha costretto la società a tenere controvoglia Ranocchia, dopo aver frettolosamente liquidato Andreolli (oggi titolare al Cagliari) e ceduto Murillo al Valencia. Il nome di Mustafi, difensore dell’Arsenal, appare al momento una chimera, viste le richieste dell’Arsenal e  i cordoni della borsa di Suning chiusi. Le piste percorribili sono al momento quelle di Mangala del Manchester City, per un prestito, oppure due vecchi obbiettivi come Dragovic del Bayern Leverkusen, 24 presenze in Bundesliga la scorsa stagione, classe ’91, nazionale austriaco, oppure il croato Vida, 29 anni, jolly difensivo capace di coprire tutti i ruoli del reparto a destra come a sinistra, in forza alla Dinamo Kiev. Per quanto riguarda le voci sul centrocampista Sissoko, anche qui siamo in alto mare, difficilissimo anche Keita, le trattative con Lotito non si fanno in due giorni, non c’è nemmeno l’ok del bizzoso giocatore e si registra in queste ore l’inserimento della potenza Monaco. Parliamoci chiaro, arriveranno non più di due elementi, inutile prendere in giro i tifosi.