Calciomercato

Mercato Inter gennaio, il borsino

lavezzi 2013E’ un profluvio di nomi per il mercato di gennaio, si parla di quel posto di ala vacante che Mancini ha reclamato a gran voce per creare il suo 4-3-3. Ci sono nomi di big difficilmente raggiungibili, e nomi più abbordabili, ma che presentano problemi.

In cima alla lista ci sarebbe Lavezzi. Il Pocho, 29 anni, è in scadenza nel 2016, guadagna 4,5 milioni ed è tornato titolare nel Psg, appena qualificatosi agli ottavi di Champions. Le percentuali che possa trasferirsi a gennaio sono pochissime ed anche a giugno sarà durissima, squadre in grado di garantirgli l’attuale ingaggio ce ne sono e non è detto che all’Inter convenga investire 20 milioni per il cartellino di un giocatore alla soglia dei 30 anni (la lezione Hernanes potrebbe essere servita).

 

Probabilità di approdo Lavezzi 5%

Al primo posto dei desideri di Mancini pare esserci Cerci (’87), pagato 15 milioni dall’Atletico, ha giocato solo 4 volte finora nella Liga. Mancini lo voleva già ai tempi del Manchester, grande talento, ma finora ha fatto bene solo al Torino, trovando problemi a Bergamo, Roma, Firenze e Madrid. Strano comunque che Simeone se ne voglia già liberare e non è detto che da qui a gennaio non riesca a ritagliarsi uno spazio nell’Atletico, dopo un primo periodo di difficile adattamento al calcio di Simeone. Per l’Inter sarebbe ideale un prestito, ma è anche vero che per i madrileni l’ex Toro è stato un acquisto last minute, non una prima scelta, comunque sotto i 15 milioni farebbero una minusvalenza. Se però Mancini vorrà davvero puntare su di lui sarà giusto accontentarlo facendo uno sforzo economico e a questo punto i Colchoneros potrebbero cedere, sempre che Arsenal o Manchester United non si facciano avanti.

Probabilità Cerci 35%

 

Proprio in queste ore il trequartista di destra Shaquiri è stato messo in vendita dal Bayer Monaco. Si parte da una base di 15 milioni per questo classe ’91, che era già finito nel mirino del Liverpool quest’estate. E anche se Rodgers nega, potrebbe essere questa la destinazione dello svizzero.

shaquiriProbabilità Shaquiri 10%

Chi sembra un acquisto abbordabile è Konoplyanka, che affronteremo stasera con il Dnipro. Classe ’89, ala sinistra destro di piede, Mancini ha aperto ad un suo approdo a Milano (“è pronto per giocare in club migliori”), è in scadenza a giugno e per non vederlo partire gratis il Dnipro è ben disposto a cederlo a gennaio a cifre non elevate. Sembra tutto fatto, ma c’è il Tottenham a rompere le uova nel paniere, l’ucraino è dai tempi di Villas Boas un obbiettivo degli Spurs, a questo punto decisiva sarà la volontà del giocatore, che apparentemente dovrebbe preferire la Premier a meno che il fascino di Mancini prevalga.

Probabilità Konoplyanka 25%

Zakaria Bakkali è un’ala talentuosa del Psv Eindhoven, classe ’96, è in scadenza a giugno e si rifiuta di rinnovare il contratto. per questo il Psv lo ha retrocesso nella squadra B. Vedremo come andrà a finire questo braccio di ferro, ma intanto il Manchester United lo ha già messo nel mirino.

Probabilità Bakkali 25%

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,