Calciomercato

Mercato gennaio chiuso: tutti i movimenti, Banega a giugno

mancini ederSi è chiuso il mercato invernale, l’Inter ha pensato principalmente a sfoltire la rosa, con una sola operazione in entrata. Ancora una volta Mancini era stato sincero, in dicembre aveva detto che l’Inter avrebbe fatto poco e così è stato, così come l’estate scorsa disse che c’era bisogno di nove giocatori e nove giocatori arrivarono. L’unico acquisto è quello di Eder, finanziato con la cessione di Guarin. Hanno lasciato la brigata nerazzurra anche Vidic, Dodò, Ranocchia e Montoya, tutti giocatori ormai fuori dal progetto tecnico. Ranocchia e Dodò sono andati in prestito alla Sampdoria, addio definitivo per Vidic (addio al calcio) e Montoya. Per giugno molto probabile l’arrivo del centrocampista del Siviglia Banega, in scadenza di contratto e che potrebbe sostenere le visite mediche già nei prossimi giorni. Sono rimasti Santon, D’ambrosio e Jesus, dopo che si era vociferata una loro partenza. Rimangono anche i giovani Gnoukouri e Manaj, per i quali si era ipotizzato un prestito. LEGGI SOTTO LA SCHEDA DEFINITIVA DEL MERCATO:

 

MERCATO INVERNALE 2016

CESSIONI

GUARIN (centrocampista, classe ’86), allo Shangai per 12 milioni.

VIDIC, (difensore, classe ’81), rescissione del contratto, ritirato.

DODO’ (terzino, ’92), alla SAMPDORIA in prestito secco.

RANOCCHIA (difensore, ’88), alla SAMPDORIA in prestito secco.

MONTOYA (terzino, ’91), al BARCELLONA per fine prestito, poi al BETIS SIVIGLIA.

ACQUISTI

EDER, (attaccante, classe ’86), dalla SAMPDORIA in prestito oneroso biennale a 2 milioni con condizioni di riscatto a 10.

Tags: ,