Calcio estero / Le altre

Mazzarri: “Watford, scelto il progetto” Bentornato Ualter

mazzarri frustalupi

Prime dichiarazioni ufficiali per il neotecnico del Watford, Walter Mazzarri, che ai microfoni di TMW ha spiegato di aver scelto il Watford “per il progetto, affine alle mie idee calcistiche”. L’ex allenatore dell’Inter non porta rancore, “Inter? Tutte le esperienze sono positive, ne esco fortificato”. Nostalgia dell’Italia? “Essere nel campionato più bello del mondo è fantastico, poi magari tornerò in Italia con più stimoli”. Anno sabbatico? “E’ capitata l’occasione di prendere una pausa di riflessione, poi ho avuto modo di migliorare quel poco di inglese che conoscevo”. Eh già, come dimenticare il mitico “Io coach you play” rivolto ad un esterefatto Vidic. Ma tutta la redazione di CalcioInter saluta con favore il ritorno in campo di Walter, non solo perchè così Thohir non dovrà più spendere 4 milioni all’anno per permettergli di imparare l’inglese (che Walter ora parla con un perfetto accento di Manchester), ma perchè – detto senza ironia – se lo merita, essendo – nonostante non fosse adatto all’ambiente nerazzurro – un serio professionista che nella dimensione del Watford saprà sicuramente fare bene. Abbiamo scherzato sulle sue surreali conferenze stampa, ma da oggi in Premier tifiamo Watford.