News

Mazzarri a Benitez: “Io contropiedista? Basterebbe capire di calcio”

WALTER MAZZARRI IN GAZZETTADopo aver dato del “genio” a chi dice che fa un calcio prudente, Mazzarri dopo il 7-0 al Sassuolo non poteva farsi sfuggire l’occasione di sparare ancora a zero verso chi osa definirlo contropiedista, dimostrando tutta la sua notoria classe e il suo elevato spessore umano e professionale quando nel post-partita di Inter-Sassuolo ai microfoni di Rai sport afferma, “Io contropiedista? Non rispondo più, servirebbe solo capire di calcio”. Poi il mago di Saint Vincent si complimenta a suo modo con Kovacic ai microfoni di Sky: ”Kovacic è un grande giocatore che da poco ha cominciato a fare la fase difensiva. E gli farà bene anche in Nazionale. Oggi ha fatto gol andando dentro, senza aspettare la palla. Per esempio Medel: è stato fantastico, ci vuole uno come lui per fare questo tipo di calcio”. Signori si nasce. Tra chi ha definito prudente il gioco di Mazzarri c’è un certo Arrigo Sacchi, ma che ne capisce di calcio, cos’ha vinto per definire così il gioco di Dio in terra? Ma l’obbiettivo della polemica di Mazzarri è un altro collega, che siede sulla sua ex panchina del Napoli, è Benitez, che ha definito “contropiedista” il Napoli precedentemente allenato dal tecnico toscano, il quale nell’offendersi per un’espressione del genere che non ha niente di offensivo, dimostra solo tutto il suo complesso d’inferiorità, facendo fare una figuraccia a tutto l’ambiente interista.

Tags: , , , , , , , , , , , , ,