News

Mazzarri: “non volevo mancare di rispetto a Moratti, non voglio più parlarne”

Mazzarri inter-lazio“Non era mia intenzione di mancare di rispetto, bene così”. Dopo le frasi su Moratti, nessuna scusa da parte di Mazzarri, che si limita a questa telegrafica frase. E a chi gli chiede due parole per commentare questo passaggio epocale che vede l’uscita dei Moratti dalla società e di dire qualcosa ai tifosi: “io non vorrei più parlare di questo, il mio rapporto è stato ottimo, non ho mai avuto problemi. Per la gente dell’inter non devo dirlo io, sanno cos’ha rappresentato la famiglia Moratti, io non ho mai avuti problemi con i Moratti”. Tanta voglia di chiudere questa pagina sbrigativamente, con lo stile del nuovo corso. Gli viene poi chiesto il senso di quel “vinciamo contro tutti” detto ai giocatori nel post Inter-Napoli: “in una società come l’Inter con tante pressioni cerco di isolare i miei giocatori, questo era il senso, perchè tanto non ci aiuta nessuno, siamo solo noi”. Sulle ultime sconfitte: “il motivo del calo parte dalla non brillantissima condizione fisica, che non ti fa arrivare prima sulla palla”.

 

Tags: , , , , , , , ,