Mazzarri pronto a chiedere la cessione di Kovacic e Guarin, cosa farà Thohir?

Guarin-Kovacic_thumb_bigVigilia di Inter-Bologna, su Twitter sta impazzando l’hashtag “Mazzarri out”, i tifosi non ne possono più di questo allenatore-macchietta, ma ovviamente in sala stampa a Mazzarri vengono riportati solo i complimenti del tifoso Vip di turno, eredità della corte dei miracoli del vecchio presidente. L'”allenatore” si mostra sicuro e incassa anche la fiducia del presidente, “Thohir ha deciso di tenermi per le informazioni che aveva, la mia carriera, tutto quello che ho fatto prima”. A questo punto viene da chiedersi quali sono le intenzioni di Thohir, se Mazzarri viene tenuto per la sua modesta carriera. L’obbiettivo massimo sarà la Coppa Italia e un paio di figuracce europee? Thohir è stato informato di come finì Chelsea-Napoli? Da chi si informa Thohir? Intanto Mazzarri sembra il padrone della società, di cui si pone al di sopra dei dirigenti, (“sono il dipendente più importante”) e intanto promette vendetta a Guarin: “La crescita la vedo, l’ordine di squadra non lo considerate, poi la disattenzione non è controllabile, ma è oggetto della valutazione della personalità del giocatore, per questo sto prendendo dati e chi vorrà rimanere dovrà avere certe caratteristiche”. In pratica lui ha dato un gioco spettacolare, ma poi Guarin e Kovacic fanno errori individuali e Icardi non concretizza quelle due palle che gli arrivano a partita. Mazzarri sta palesemente chiedendo la cessione di questi tre talenti, con l’appoggio dei Mazzarrini che scribacchiano sui giornali e sui siti. Qualcuno però prova ad alzare la testa e timidamente viene riportata la frase di Bergomi che ha detto che Mazzarri trasmette ansia alla squadra, risposta sprezzante: “Non posso rispondere a tutti su cose che potrei dire su cosa ci si basa per dire questo, la mia storia è l’esatto contrario, potrei aprire un libro”. Qualcuno altro sommessamente prova a chiedersi se tutto questo parlare di sfortuna e arbitraggi non sia un alibi: “E chi l’ha detto, se ci sono delle immagini da commentare siccome sono un tecnico sono in grado di commentare”. Sempre più penoso. Un martire si butta e osa contestare il cambio Hernanes-Guarin di Livorno. La risposta è intrisa di boria: “Se vuole le spiego i cambi, ma non so se è il caso, ho fatto contrapposizioni perfette”. Infine due perle, la prima: “Sono ottimista, io vedo oltre il risultato”. Lui è oltre, abbiamo un “allenatore” con poteri para-normali. Poi vai con l’avanspettacolo, “Se Paulinho avesse centrato la traversa, invece di far gol, ci saremmo scossi e avremmo fatto il secondo tempo come il primo”. Lo ha detto davvero.

15 thoughts on “Mazzarri pronto a chiedere la cessione di Kovacic e Guarin, cosa farà Thohir?

  1. Oggi, in un sito, filo “mazzarrini” ma non lo sapevo, sono stato se non maltrattato quasi. Ho cercato di far capire il fallimento evidente di questo signore: nonostante avesse una settimana intera nel costruire la squadra, nonostante a gennaio gli avessero acquistato con tanti soldi, Hernanes, Botta, D’Ambrosio, aggiungendoci quelli dell’estate con Taider, Belfodil, Icardi e nonostante il Kovacic di un anno di esperienza in più; e nonostante il paragone con l’anno scorso (evidente: lo sappiamo), ma soprattutto il confranto con la Roma che si trovava nelle nostre stesse condizioni che con un allenatore bravo, con pochi ritocchi, è arrivato a lottare per lo scudetto, niente: sono stato letteralmente aggredito. Vedo che non si accetta un minimo di confronto. Evidentemente per alcuni, il signor “io” riesce ad essere molto convincente. Intanto il valore dei nostri giovani va scemando sempre più! E credo, siccome Thoir è ancora molto naif, il futuro dell’Inter non sarà molto roseo! E intanto è probabile che il futuro dei nostri ragazzi sarà come quello di Cou: scartato da noi, primo in classifica con il Liverpool in Inghilterra!

    1. Anch’ io sono preoccupato.. Ad inizio settimana dopo la disfatta di Livorno, perchè solo così si può chiamare , c’ erano stati molti segnali, che facevano ormai essere certi, che il cambio sarebbe certamente avvenuto a fine campionato. Così pensavo che finalmente sarei tornato a tifare a favore con convinzione, perchè anche se è poco qualificante e molto impegnativa l’ EL è meglio farla anche per riportare a casa qualche primavera che si è fatto le ossa. Ma dopo qualche giorno sembra tutto rientrato e di nuovo ci disegnano lo scenario che se Mazzarri arriva 5° ha fatto un grande campionato (finalmente una voce, il grande Bergomi, ha detto che le cose non stanno proprio così). Eh quindi con grande tristezza domani tiferò Bologna.. Che sofferenza ! Ma pur di liberarsi di Mazzarri sono disposto a non andare in EL..

    1. il secondo posto di mazzarri arriva dal fatto che il sondaggio è aperto da un pò di tempo, e quando l’inter vinceva qualche partita è stato votato. adesso visto i risultati molti hanno cambiato idea.
      la realtà dell’inter e che come lo scorso anno noi non abbiamo un attaccante degno di questo ruolo: lo scorso hanno proprio non esisteva a causa infortuni e adesso siamo legati a Palacio (che non è un attaccante puro).
      E mi dispiace dirlo ma sena un attaccante ogni discorso è inutile: cosa avrebbe fatto Mou senza un milito, appoggiato da eto’o, pandev e balo ma con palacio, questo milito, icardi e belfodil !!! ma ci si rende conto che il palacio di adesso (il nostro TOP) poteva giusto giocarsela con pandev!!!!

  2. Dico ma vi rendete conto?
    Questo egregio signor nessuno, perché non ho memoria di scudetti vinti o coppe in giro per il mondo, é riuscito ad infinocchiare mezzo popolo interista oltre ai ben noti esperti di disinformazione calcistica.
    Parla come un guru del calcio, mi chiedo dove siano finiti gli oppositori della presunta arroganza del Mou, che almeno nei fatti ha dimostrato di “sapere di calcio”?
    Non é che alla fine “condannare” l’Inter a questa specie di cronaca di un disastro annunciato viene comodo a qualcuno?
    .

  3. La verità è che molti tifosi, capendo poco di calcio, si fanno prendere in giro dalla propaganda che racconta tante favole sul grande condottiero WM. Ci aggiungiamo un grande numero di giornalisti “amici” che indirizzano un’altra fetta di comunicazione pro-mazzarri ed ecco che la frittata per la nostra povera inter è fatta… Io ammetto di essere un orfano di Mourinho ma mi chiedo se questi tifosi pro mazzarri seguivano la grande inter di quegli anni. Non notano delle differenze tra i due? non parlo della squadra, parlo del modo di porsi, del piglio in conferenza stampa, della mentalità, delle gestione del gruppo, come caricava la squadra, dell’empatia che c’era con i tifosi e si potrebbe andare avanti ancora…sono come il giorno e la notte!! Mai come in questa circostanza soprannome fu più azzeccato PIANGINA, è un lamento unico, ad ogni conferenza stampa mi fa venire il latte alle ginocchia. Tatticamente poi è rimasto al calcio degli anni 80, difesa a 3, contropiede e poco altro. Può andare bene in provincia ma le grandi squadre devono avere un’altra mentalità e un’altro modulo. Aggiungiamo poi che con i giovani è un’autentico disastro ed ecco che entra nella mia personalissima TOP 3 tra i peggiori allenatori degli ultimi 20 anni dell’inter (Lippi e Tardelli gli altri 2)

  4. Cari amici interisti sono stanco di ripetere sempre le stesse cose,mi auguro soltanto che Thoir pur non essendo uomo di calcio e non avendo forse una grande cultura calcistica,faccia piazza pulita di tutti questi incompetenti che ci sono in società a cominciare da quel pseudo allenatore.
    Certo è che mi sono venuti i brividi sentendo ieri le parole di Thoir al suo arrivo a Milano, quando ha affermato che se voleva mandar via quell ‘energumeno di allenatore l’avrebbe fatto al momento del suo insediamento e non ora.
    Mi auguro che queste siano solo frasi di circostanza e che a maggio non vedremo più questo incompetente sulla panchina dell ‘inter,insieme ai suoi compagni di merenda nella gestione della società,i quali continuerebbe a fare danni incalcolabili insieme a quell ‘altro insetto dell ‘ex presidente.

  5. Aggiungo anche che qualcuno dovrebbe dire a Thoir che x riparare alle macerie prodotte da questi incompetenti l’ideale sarebbe rimanere fuori dalla Europa league,x poter ricostruire senza le distrazioni che questa competizione di serie B può dare,togliendo energie x la lotta ad un posto alla prossima Champions,che è il nostro ambiente naturale x la nostra storia passata recente e futura!

  6. A me sembra che ormai la maggioranza dei tifosi interisti non ne possa più di mazzarri, non vedo molti tifosi pro-mazzarri in giro, anche se rispetto anche loro, ma l’hastagh Mazzarriout su twitter mi pare sia un successo.

  7. se guardate i video delle interviste post partita di mazzarri sul canale dell’Inter vederete che i pollici di disapprovazione sonno maggiori a quelli d’approvazione.. Thohir vuole far piacere l’Inter al mondo? sarà unpo’ difficile se non piacciano nemmeno a noi stessi… Che Mazzarri non verrà confermato la considero una certezza… secondo non c’entra neanche la classifica,l’Europa league, il terzo posto.. un allenatore certi livelli deve avere un bagaglio completo.. Mazzarri non ha neanche un bagaglio, ha un marsupio…..

  8. secondo me mazzarri sarebbe potuto essere confermato solo se avesse parlato un centesimo in meno di quanto ha parlato.. doveva fare come allegri al milan.. invece ha voluto stra-parlare togliendo ogni dubbio sul fatto che sia inadeguato.. almeno in una big.. mi sa che è questo il problema..

  9. va be che io ammetto di essermi fatto rovinare da mourinho.. dopo di lui mi sembrano quasi tutti scarsi.. come Dottor House, qualunque medico lo sostituirà, verrà rimpianto.. una cosa del genere…

Lascia un commento