Mazzarri artista: “Avevamo giocato in Europa League”

mazzarri torinoTenetevi forte, perchè Mazzarri inizia col botto il campionato delle scuse e degli alibi, di cui è campione d’Italia incontrastato da dieci anni. La bomba viene preparata con l’elencazione di una serie di scuse di routine, Mazzarri non sembra in gran forma, si limita a dire che il campo del Torino è sempre difficile, qui faranno fatica in tanti, c’era Medel alla sua prima, Kovacic, Hernanes, Jonathan e Dodò non hanno fatto quello che lui voleva, l’arbitraggio, le solite cose insomma, poi un colpo di genio: “Abbiamo giocato in Europa League”. Sì, la fatica di affrontare niente di meno che gli islandesi dello Stjarnan, la tensione scaricata dopo aver affrontato un avversario campione di esultanze e aver “passato il turno”. Lo ha detto davvero. Ci aspetta una stagione scoppiettante.

1 thought on “Mazzarri artista: “Avevamo giocato in Europa League”

Lascia un commento