News

Mancini: “Siamo contati”, poi scherza con Vialli

mancini modenaRoberto Mancini ha fatto il consueto giro delle televisioni al termine della gara vinta contro il suo corregionale Castori. Ecco i punti principali dei suoi interventi:

  • Bene i due centrali, con i terzini alti era spesso due contro due con gli attaccanti del Carpi.
  • Dicono che mi faccio comprare tanti giocatori ma stasera avevo solo due attaccanti, siamo contati.
  • Hernanes rimane.
  • Nagatomo ha sbagliato.
  • Ho tolto Santon perchè temevo il secondo giallo.
  • Cambi tardivi? Ognuno vede le partite come vuole, il calcio è bello così.

Siparietto su Sky con il suo amico Vialli che si chiedeva quale fosse il progetto tattico dell’Inter, ancora poco chiaro, Mancini ha risposto ridendo “non lo so neanch’io”.