News

Mancini nuovo allenatore, una scelta maturata da giorni

mancini 2008Arrivano ulteriori dettagli da Gianluca Di Marzio sull’esonero di Mazzarri e l’ingaggio di Roberto Mancini. Thohir avrebbe dato l’imput di agire in tal senso già lunedì, prima di tornare in Indonesia, ma bisognava trovare l’accordo con Mancini. Si può però ipotizzare che la trattativa andasse avanti da più tempo, almeno da settimane. Mancini un paio di settimane fa aveva rilasciato un’intervista in cui apriva fortemente ad un suo ritorno all’Inter, poi fu visto a Cesena ad assistere alla partita dei nerazzurri, dove si parlò di un incontro segreto con Ausilio. Tempo fa noi di Calciointer avevamo fatto notare che l’ultimo ingaggio del tecnico jesino al Galatasaray non era superiore a quello di Mazzarri, non rendendo così proibitivo un suo ritorno. In seguito sono arrivati segnali positivi dall’incontro in Francia per il fair play finanziario, con la società non così a rischio sanzioni come sembrava in un primo momento, dando maggiore libertà d’azione. Secondo Di Marzio non ci sarebbe Moratti dietro questa operazione, ma l’ex presidente sarebbe stato informato a posteriori. E’ anche vero che Moratti e Mancini non si lasciarono bene (l’Inter nel comunicargli l’esonero nel 2008 fece riferimento ad un’indagine in corso nei suoi confronti e Mancini minacciò querele), anche se allo stato attuale i rapporti sarebbero cordiali e l’ex azzurro imputò le incomprensioni non a Moratti, ma a persone a lui vicine.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,