News

Mancini: “dovevamo fare il terzo gol”

mancini shaqiri napoli“Eravamo sotto 2-0 e non si capiva perché. Loro due gol straordinari, noi disattenti: questo è il calcio. Nel momento in cui non concederemo gol, queste partita potremo anche vincerle. Ci mancano tante cose per crescere, questa è una. E alla fine dovevamo cercare di più il gol del 3-2”. E’ un Mancini tra il soddisfatto e il rammaricato quello che si presenta alle telecamere di Skysport, poi uno scambio di vedute con Boban, che lo critica per non aver messo subito Shaqiri ala destra, la risposta del mancio è molto elegante:

“Shaqiri meglio punta esterna? Io vedo le cose positive che fanno durante la settimana. Nel primo tempo, ha preso almeno 8-9 palle tra le linee, ed era quello che volevamo. Ha avuto anche un’occasione per far gol. Ma giocavamo a Napoli, non contro una squadretta. La bellezza del calcio è che ognuno di noi la vede come vuole”.

Poi il tecnico nerzzurro ha parlato anche a Mediaset premium: “Siamo venuti al San Paolo per giocare. Come squadra stiamo sempre alti per cercare di vincere e giocare, ma lasciando spazi a giocatori formidabili come quelli del Napoli puoi andare in difficoltà. Mi è piaciuto che la squadra entra sempre in campo per vincere anche qui a Napoli, anche se la squadra ha commesso degli errori. Il cucchiaio di Icardi? Non l’ho nemmeno visto. Ma lui è forte in queste cose, non sente niente anche in un momento di tensione. Nell’ultimo mese è migliorato tantissimo fuori dall’area di rigore, diventerà un grande centravanti”.

Tags: , , , , , ,