Calciomercato / News

Mancini: “A gennaio via solo chi ce lo chiede”

ausilio mancini zanetti

Nell’ultima conferenza del 2015 Roberto Mancini ha ribadito l’intenzione di fare pochi movimenti nel mercato di gennaio. Se stia bluffando lo scopriremo tra pochi giorni, ma il tecnico ha chiarito ancora una volta che non c’è l’intenzione di cedere nessuno, a meno che qualche giocatore non chieda di lasciare Appiano per giocare di più. Indirettamente si tratta di una smentita su possibili cessioni di Brozovic, Guarin, Santon, tutti giocatori che difficilmente chiederanno di essere ceduti, ma che si era chiacchierato di un loro possibile addio a gennaio. I nomi in uscita sono quindi quelli noti: Ranocchia, Vidic, Montoya, Dodò, Gnoukouri e Manaj. Gli ultimi tre andranno via in prestito, mentre per i primi tre si tratterebbe di cessioni definitive. Attenzione però, se venissero ceduti sia Ranocchia, sia Vidic, l’Inter si troverebbe con soli tre difensori centrali in rosa (anche se c’è il jolly Medel), quindi si può ipotizzare che Vidic possa anche rimanere per provare a ritagliarsi uno spazio.