Lo stressato Conte passa all’incasso

conte tricoloriSentiti i commenti dei giornalisti circa il nuovo contratto di Conte come nuovo CT della nazionale italiana, possiamo dire che con 5 milioni di euro all’anno ha superato nella classifica di allenatori di nazionali Hodgson (4,5 milioni) collocandosi al secondo posto dietro “l’inarrivabile” Capello che ha ottenuto 8 milioni dalla Russia. Scopriamo così il perché Hodgson non intende dimettersi e la federazione inglese è costretta a rispettare il contratto con lui nonostante i disastrosi risultati ottenuti sia agli europei che ai mondiali.  A proposito di Conte invece ci sono infiniti commenti su giornali e web, con il direttore del Corriere dello Sport che ha espresso e raccolto numerose indignazioni. Si rischiano commenti demagogici, ma alcuni fatti sono certi: Conte voleva 5 milioni da Juve o altre squadre e solo la Federazione ha accettato ed in più porterà uno staff di 7/8 collaboratori (Alessio, Carrera, Sandreani, Bertelli, Perinetti, Geria, Dimitri, quasi tutti ex Juve e persino Gianluca Conte alias suo fratello..), che ovviamente verranno pagati a parte oltre a vari bonus. Poco tempo fa si è dimesso perché molto stanco e stressato, ma in pochi giorni si è ripreso. Insomma, ha fatto il suo gioco e ottenuto quel che voleva. E’ un allenatore che non ha ancora dimostrato valore internazionale e ha subìto una condanna sportiva per fatti legati al calcioscommesse, ma serviva alla federazione a metter in secondo piano numerose critiche e persino accuse. Infine, in tempi di tanto dichiarate richieste di etica e rigore appare una situazione perlomeno stonata, ma.. lo spettacolo deve continuare. Vedremo i fatti, comunque nel frattempo i commenti non si contano.

Intanto si conclude la prima giornata di Premier con il favorito Chelsea che gioca a Burnley, piccola città del Lancashire e neopromossa in Premier. La gara inizia con una imprevista suspense per i Blues che subiscono una rete al quarto d’ora, ma subito pareggiano grazie al nuovo striker Diego Costa, per poi chiudere con reti di Schurrle e Ivanovic già nel primo tempo. Finisce 3-1 con Fabregas sugli scudi, eletto Man of the match e definito “maestro” da Mourinho nel dopopartita. Da segnalare che Drogba si è inaspettatamente già ripreso dall’infortunio e ha persino giocato gli ultimi minuti acclamato dai suoi fans. Importante infine la scelta di Mourinho di puntare su Courtois, 22 anni, come portiere lasciando Cech in panchina dopo che è stato titolare per ben 10 anni.

4 thoughts on “Lo stressato Conte passa all’incasso

  1. Conte, da persona molo furba e scaltra, ha fatto due conti e ha capito che fare peggio di Brandelli (eliminato ai gironi nei mondiali) è praticamente impossibile. Persino Tavecchio se si fosse autoproclamato ct della nazionale farebbe meglio dell’ex selezionatore italiano. Il perchè è presto detto.
    Con la riforma voluta da quel genio di Platini al prossimo europeo, con tutto il rispetto, andranno cani e porci. 24 squadre, tutte le prime e le seconde dei gironi di qualificazione più gli spareggi per le terze. E non è mica finita.
    All’europeo in Francia 6 gironi da 4 squadre: passano tutte le prime e le seconde più le 4 migliori terze.
    Sinceramente se si fosse estratto casualmente il nome del prossimo ct fra tutti gli allenatori dalla terza categoria in su, sicuramente minimo agli ottavi di finale ci arriva, poi quello che viene è tutto di guadagnato vista la figuraccia agli ultimi mondiali.
    Un ingaggio di quel tipo a Conte sono soldi buttati. Uno dei tanti sprechi di quest’Italia che va a rotoli.
    Facciamo già ridere in partenza quando il massimo rappresentante del calcio italiano è un personaggio che ricorda in tutto e per tutto il presidente Borlotti della Longobarda nel mitico film l’allenatore nel pallone.

  2. Comunque potrebbe fare peggio di Prandelli, perche a rtisultati deludenti Prandelli non abbinava comportamenti ineleganti…. Anche se ora Conte si conterrà, immagino… spero..

  3. Pensate a Mazarri, oltre a risultati deludenti ha abbinato un modo di essere che puntini puntini.. Fosse stato un personaggio migliore, forse avremmo di lui un’opinione migliore…

Lascia un commento