Partita

Rivivi il LIVE da San Siro: Inter-Crotone 3-0

icardi-esultaIn un clima di pesante contestazione e in attesa di sapere chi sarà il nuovo allenatore, l’Inter affronterà alle 18 il Crotone. Proprio in queste ore salgono le quotazioni di Pioli, mentre Marcelino sta lasciando Milano e il suo avvocato si sarebbe proprio lasciato sfuggire una frase inequivocabile davanti ai giornalisti: “Hanno scelto Pioli”. Segui la diretta da San Siro su questa pagina dalle 17 circa. (Aggiorna F5).

h17.20 Primo striscione di contestazione della curva nord: “Dovete correre!!!!!”

17.45 Lo stadio va riempiendosi, previsto un buon pubblico, nonostante tutto.

17.54 Striscione al primo verde: “grazie Frank  de Boer paghi errori non tuoi”

Inizia la partita

possesso palla costante Inter , si prova ad aggirare il 442 difensivo del Crotone

Prima occasione perBanega, tiro centrale

Giallo per Ranocchia che interviene in ritardo

Miranda evita problemi bloccando le ripartenze del Crotone

Esce ranocchia per infortunio dentro murillo

Ls squadra prova prendere velocità ma fa fatica, bene Santon, incostanti e imprecisi gli altri

cross sempre sul secondo palo con icardi che va sul primo

Gol annullato a D’ambrosio per fuori gioco

Tiro a fil di palo di Brozovic

Finisce il primo tempo tra i fischi, ma la curva sostiene. Inter lenta ad avviare la manovra, Icardi mal servito, pericolosi solo sui calci d’angolo a parte due tiri da fuori, scarsa intesa nei meccanismi come se fossimo ancora ad agosto contro un Crotone ordinato, ma legnoso nel ripartire e con un portiere che tende a non trattenere i pochi tiri. Handanovic inoperoso.

Fine primo tempo 0-0.

Inizia il secondo tempo

Murillo si mangia un gol

Serie di calci d’angolo vacilla il muro Crotone

Icardi mal servito perde la pazienza con Candreva

Finalmente un pallone per vie centrali per icardi da Brozovic, ma l’attaccante è anticipato

out banega dentro eder

Partita horror di Candreva che non azzecca un cross

Crotone schiacciato in dieci metri ma risultato non si sblocca

Inter che insiste ossessivamente sulla destra

451 invalicabile del Crotone

Entra Jovetic per Candreva

goooooooool Perisic diagonale vincente

Gooooool Icardi su rigore 2-0!

Arriva anche il terzo gol di Icardi, finisce tre a zero!

LInter batte il Crotone 3-0 con Perisic che la sblocca all’84, poi doppietta di Icardi. Vittoria giusta, risultato esagerato , nerazzurri a lungo pericolosi solo su calcio piazzato e che non vanno mai per vie centrali, fondamentale Miranda a non far mai ripartire il Crotone. Tanto da lavorare, decisiva la mossa diVecchi che toglie un pessimo Candreva mettendo Perisic a destra. Superate anche oggi le 40000 presenze allo stadio, qualche centinaio i tifosi ospiti. Contestazione tutto sommato contenuta della curva nord, che ha sostenuto la squadra per tutti i 90 minuti, ma anche mandato un messaggio inequivocabile: “Solo chi va in campo sta facendo peggio di questa inesistente società”, poi nel secondo tempo ha srotolato uno striscione ironico verso la società.