Lettere a CalcioInter

Lettere a calciointer, “Pioli bravo, ma…”

pioli murilloNuova puntata della nostra rubrica “Lettere a Calciointer”, ci scrive Enrico Timetraveler dopo l’eliminazione dalla coppa Italia di ieri sera, complimenti a Pioli, ma anche la convinzione che ieri abbia sbagliato partita e grande delusione. Scriveteci numerosi all’indirizzo Francesco@calciointer.net e pubblicheremo le vostre lettere:

“Enorme delusione! Premessa, Pioli sta facendo bene e non si può negare. Ma ieri sera non mi è piaciuto per nulla! E non parlo del turnover, che ci può stare visto che c’è il big match domenica, ma dell’impostazione tattica della partita! Le partite di campionato sono una cosa, le partite di coppa a eliminazione diretta vanno gestite in altro modo! Non ci si può scoprire in quel modo e farsi infilare da 5/6 contropiedi laziali terribili! Veramente una gestione da dilettanti allo sbaraglio!

La coppa Italia era un grosso obbiettivo visto il calendario favorevole ed era una grande opportunità per alzare finalmente un trofeo! Pioli non l’ha preparata bene e credo anche che possa pesare sul suo futuro nerazzurro! Pioli non ha un grande curriculum e la coppa Italia poteva essere una grande occasione anche per lui che invece ha buttato dalla finestra con una gestione assurda della partita!
Io ho una mia idea… Pioli è un buon allenatore, ma un conto è essere un bravo allenatore, un altro è essere un allenatore vincente e da inter!! Sono due cose diverse…
La juve non è imbattibile, un’altra sconfitta potrebbe avere grosse ripercussioni anche se credo che ce la giocheremo fino alla fine per la champions!
Considerazione tattica: Mandzukic esterno, non va subito ma attaccato e costretto alla fase difensiva! Quindi a Torino senza paura, dovremo essere bravi a controllare Dybala con i 2 centrocampisti e giocare fra le linee con Joao Mario bravo anche negli inserimenti!
Ciao a tutti!
Enrico timetraveler”