Lettere a CalcioInter

Lettere a Calciointer, mai disperare

Riceviamo un’altra mail da Alfonso, interista di vecchia data. Caro Alfonso, che sagge parole le tue, le sottoscriviamo in pieno! Scriveteci all’indirizzo Francesco@Calciointer.net

Cari amici di CalcioInter,

che gioia ci ha dato oggi la nostra Inter, ho seguito la partita alla radio in compagnìa della mia cagnolina Wiskhey, ormai alla mia età non posso più recarmi a San Siro, e devo dire che sono molto contento per giocatori come Ranocchia e Santon, che tanto hanno sofferto negli ultimi mesi, ma oggi sembrano aver ritrovato quella fiducia e quella tranquillità in grado di farli tornare protagonisti. Dove può arrivare quest’Inter? Ditemelo voi, che siete sicuramente più tecnici di me, ma io credo che Spalletti abbia fatto un gran lavoro, ma anche Mancini e Pioli abbiano seminato in passato nella maniera giusta, forse non si era visto, si era pensato che fosse tutto inutile, e invece ora ne raccogliamo i frutti. Mai perdere la fiducia, è l’insegnamento che dobbiamo trarre e sono contento che tanta gente sia tornata allo stadio. La mia badante ucraina dice sempre che il lavoro paga sempre, io sono convinto che non bisogna mai disperare, il calcio e la vita riservano sempre sorprese, ma c’è sempre una Juve da affrontare e allora facciamoci sotto.

Un caro saluto da Alfonso, interista dal 1936