Le pagelle di Sassuolo-Inter 3-1

sassuolo inter 3-1 2016Carrizo 5,5 Ne prende tre senza particolari colpe e non ha occasioni per riscattarsi, riesce comunque a mettere i brividi con una uscita delle sue.

D’ambrosio 6 Fa come sempre il suo senza particolari squilli, ma annullando come sempre l’ala avversaria.

Murillo 4 Riesce nell’impresa di replicare il maldestro gesto dell’andata, da cui questa volta non nasce un rigore, ma il gol del 2-0. Dormita anche sul 3-1 e partita che conferma tutte le perplessità, anche se l’espulsione pare eccessiva.

Jesus 5 Con Murillo forma una coppia centrale da brividi, errori meno appariscenti, ma non meno gravi.

Telles 5,5 Difficile trovare motivazioni quando sai che non verrai confermato, ma sicuramente si poteva sperare in un moto d’orgoglio, partita invece opaca, macchiata dalla posa da bella statuina nel 3-1 sassuolese.

Brozovic 5,5 Ruba un paio di palloni, uno porta al gol di Palacio, ma per il resto tanti i contrasti dove è molle e poche le giocate degne di nota.

Melo 5 Spesso in ombra, non aiuta la difesa e non supporta la manovra.

Kondogbia 5,5 Uno dei più propositivi, ma stasera torna in versione pasticcione.

Palacio 6,5 Al’ingresso in campo è l’unico ad avere lo sguardo concentrato e a non fare la faccia di chi è costretto a giocare questa partita, ma vorrebbe essere già alle Maldive, e infatti offre la consueta prestazione generosa, intelligente, reattiva, con un gol di alta fattura.

Eder 5 Lascia a desiderare sia nei panni di rifinitore che in quelli di finalizzatore.

Jovetic 6 Belle giocate nei primi minuti, qualcuna sontuosa, ma si spegne troppo presto.

Nagatomo sv

Radu sv Esordio per questo giovane portiere di cui si parla molto bene.

Della Giovanna sv Esordio per il capitano della Primavera.

 

1 thought on “Le pagelle di Sassuolo-Inter 3-1

  1. All’arbitro un buon occhiale e una rivisitazione in neurologia, che era contro l’Inter si sapeva da sempre ma così anche contro il segnalinee non l’avevo visto mai… che dice Nicchi dell’arbitraggio, sicuramente dirà bene anzi benissimo così la casta non si rompe il fegato, per fortuna non era importante per i’Inter il risultato… se no!!!!!!

Lascia un commento