Pagelle

Le pagelle di Roma-Inter 4-2

ranocchia kuzHandanovic 6 Non può nulla sui quattro gol, neutralizza le bordate di Ljajic e Nainggolan.

Campagnaro 6,5 L’intento è anche quello di spingere in avanti e da una sua rimessa lunga nasce una grande occasione, ma per lo più deve lottare in difesa e lo fa bene. Ritrovato.

Ranocchia 5 Un buon primo tempo, macchiato solo dal fallo da giallo, ma rinfrancato dal gol, poi una ripresa in totale balia delle folate giallorossa, troppo precipitoso in certe circostanze, ma spesso semplicemente annichilito.

Jesus 5 Molto passivo nel primo tempo, non riesce a trovare la posizione, saltato nel primo e nel terzo gol della Roma, prova a battagliare e gioca più alto nel secondo, ma rischia di peggiorare la situazione.

campagnaro nainggolanDodò 6 Da quando è arrivato Mancini ha iniziato a crescere nella fase difensiva, dove prima era nullo, ora almeno affronta gli avversari in maniera migliore, ma paradossalmente adesso si vede poco in attacco.

Medel 6,5 Grande pressing alto, ma anche difensore aggiunto, salva un gol praticamente sulla linea. Aggancia gli avversari e non li molla. Arpione.

M’Vila 4,5 Lento e approssimativo in campo, fa solo il compitino, doveva essere la sua serata, ma la condizione fisica è ancora disastrosa.

Guarin 6 Ottimo squarcio di secondo tempo, quando capisce che deve prendere alle spalle i centrocampisti della Roma partendo dalla destra, ma ancora troppi errori.

Palacio 6,5 Non è devastante, ma supporta gli attacchi nerazzurri da regista offensivo, in crescita.

Kuzmanovic 7,5 L’ultima cosa che ti aspetti è Kuzmanovic migliore in campo, ed anche trequartista di sinistra. Si proietta in area dove crea la più grande occasione per l’Inter, bene anche quando riceve spalle alla porta, ma spesso taglia anche il campo cambiando fascia dando altre soluzioni ai compagni. Nella ripresa passa largo a destra, poi centromediano. Eclettico.

kovacic tiro romaOsvaldo 7 Litiga e sbraccia, inutile dire quanto senta questa partita e come cerchi la prodezza in ogni modo, sfiorando il gol con una splendida rovesciata e trovandolo con un po’ di fortuna.

Kovacic 6 Non entra con la giusta personalità, ma rispetto a Icardi almeno ha un guizzo, dribbling da fermo e conclusione fuori di poco.

Obi 6 Dà il suo contributo.

Icardi 5,5 Non entra con la necessaria cattiveria.

Tags: , , , , , ,