Pagelle

Le pagelle di Juve-Inter 0-0, bene la difesa

Handanovic 7,5 Miracolo sul tiro di Mandzukic, che lo aiuta non angolando troppo, intelligente sul retropassaggio di Perisic e attento in altre circostanze. Fa la differenza.

D’Ambrosio 6 Subisce il giusto con il cliente per certi aspetti più difficile sul piano tattico e per forza fisica, Mandzukic.

Skriniar 7 Torreggia in area sicuro e senza sbavature, anche se forse si aspettava una partita più difficile.

Miranda 7,5 Vale un gol in rovesciata un anticipo di tacco, per il resto è tutto sostanza, stracciando Higuain.

Santon 6 parte bene con la fisicità, non fa girare Cuadrado, ma quando questi può affrontarlo faccia a faccia tende ad abbassarsi molto per non farsi saltare, ma gli concede quattro cross.

Vecino 6 Il duello con Matuidi è il più bello della partita, si fa apprezzare sul piano della lotta, ma non si vede molto in fase avanzata.

Borja Valero 6 Esce indenne dal pressing bianconero con stile ed eleganza, ma può esprimersi al meglio se gioca più avanzato e si fa saltare tre volte davanti all’area, soffrendo i contrasti aerei.

Candreva 5,5 Osa poco e gioca una partita timida, con la strada completamente sbarrata dal muro predisposto da Allegri per lui.

Brozovic 5,5 Pressa e lotta come tutti ma fallisce due occasioni e in quella zona serve qualcosa di più per fare la differenza, poco rapido nel smistare e non serve mai Icardi.

Perisic 5,5 Grande sacrificio in copertura, ma si vede poco in avanti, qualche errorino di troppo e nessun guizzo.

Icardi 5,5 Praticamente non riceve mai palla, ma in una partita così ad un certo punto deve venire a prendersela.

Dalbert 6 Entra e tenta un dribbling nella propria metà campo perdendo palla, brividi. Poi tranquilizza tutti andando diligente su Cuadrado.

Gagliardini sv

Eder sv

Tags: