Le pagelle di Inter-Udinese 3-1

Icardi-Jovetic-BrozovicHandanovic 7 C’è anche un suo “gol” nella serata di stasera, quello che evita il pareggio beffardo dei friulani al 94′. In precedenza trafitto da Thereau e un po’ goffo sul tiro lento di Edenilson, ma il suo ingresso in scena finale è troppo importante.

Nagatomo 6,5 Gioca un primo tempo difficile, Edenilson gli mura tutti i cross senza dare l’impressione di sforzarsi nemmeno, ma nella ripresa, riportato nel suo ruolo mancino, è il cuore dell’Inter per spirito e abnegazione.

Miranda 6 Fatica ad entrare in partita e appare stranamente svagato, ma nella ripresa si ricompone e lotta con i due forti attaccanti bianconeri.

Murillo 7 Stasera è lui a fare la parte del leone nella coppia centrale, quando l’Udinese va in vantaggio e la squadra vive dieci minuti di sbandamento fa il baluardo chiudendo ogni sortita di Zapata con duelli rusticani.

Jesus 6,5 Si alterna terzino sinistro e terzo di difesa annullando gli attacchi dalla destra dell’Udinese.

Melo 6 Gioca da equilibratore con la squadra esposta in avanti, rimanendo in utile copertura, ma non sempre risulta affidabile, si complica la vita in alcune circostanze e non sempre è ben posizionato.

Kondogbia 7 Forse è lui l’emblema della squadra stasera, per come si libera delle pressioni e gioca una partita serena provando sempre la giocata, rischiando a volte anche di sbagliarla.

Brozovic 7 Stasera gli è scattata la molla giusta, gioca di fatto senza ruolo predicando calcio per tutto il campo e partecipando a due gol su tre.

Jovetic 7,5 Si sblocca dopo cinque mesi con una doppietta a lungo attesa, merito dei compagni che gli confezionano due palloni da depositare in rete. Qualità eccelse e valore del giocatore indiscutibile, ma manca ancora la cattiveria.

Biabiany 6,5 Il polmone della squadra, ma non è solo corsa, tanta qualità e un assist eccezionale, anche se rifinisce troppo in alcune circostanze.

Icardi 7 Un lavoro per la squadra impressionante, distribuisce assist a tutti, si defila, esce dai radar della difesa e poi ricompare, oppure cerca il corpo a corpo. Ora Mancini può dirsi soddisfatto di lui.

Perisic 6,5 Il suo ingresso dà quel tassello di qualità in più che erode il muro dell’Udinese.

D’ambrosio 6 Dà il suo contributo finale.

Eder 6,5 Corona la serata trovando il primo gol in nerazzurro.

8 thoughts on “Le pagelle di Inter-Udinese 3-1

  1. Non sono d’accordo sui voti, e in generale sulla grande prestazione dell’inter! Jovetic ha sbagliato molte sponde e non mi è sembrato in grande condizione fisica. Dopo ha fatto 2 gol a porta vuota e va tutto bene… 7.5 esagerato!
    In generale tutti voti sono un pò troppo alti! Sarà l’euforia cinese che ha fatto effetto anche su di te… In tribuna sembravano scatenati, forse già i veri padroni dell’inter! E visto il patrimonio che hanno, sarebbe una gran bella notizia!!
    A costo di sembrare noioso, vorrei rimarcare ancora delle brutture tattiche del signor Mancini!
    1. Nagatomo è un ambidestro che si esprime meglio, sia in fase difensiva che in fase offensiva, a sinistra (a destra non riesce a crossare)
    2.Juan Jesus contro l’Udinese in casa, ha poco senso. E’ un centrale adattato come esterno e non garantisce la necessaria spinta
    3.Biabiany è un esterno di corsa che basa tutto sullo scatto. Non ha la qualità per giocare sul lato debole e rientrare. Il suo unico ruolo è l’esterno destro, a sinistra combina poco!
    4.Brozovic è un interno di centrocampo, fa fatica a giocare esterno e può rendere molto di più nel suo ruolo.
    Io, soprattutto in ottica futura, continuo a ribadire che il centrocampo a 3 è meglio per l’inter (Medel,Brozovic e Kondogbia), perchè garantisce maggiore copertura e può far esaltare le caratteristiche degli interni di centrocampo Brozovic e Kondo.
    Siccome ha voluto in rosa 5 attaccanti, adesso gioca col 4-4-2! Ma la squadra “balla” troppo! Buona partita dell’inter ma l’Udinese ha avuto le sue grandi occasioni!
    Io la “nave” di Mancini l’ho abbandonata definitivamente dopo Genoa. Spero che con i soldi dei cinesi si arrivi a prendere un grande allenatore! Io mi baso sui fatti (per quel che ne capisco di calcio). So che ci sono molte leggende sul Mancini grande condottiero e vero top player dell’inter, leggende che forse si basano sul passato, ma che non sono d’attualità visti i disastri che ha combinato lo jesino da un anno e mezzo a questa parte!!

  2. Jovetic prestazione da 6,5, coi limiti rimarcati nel giudizio, un punto in più per la doppietta. In generale mezzo punto in più a tutti perchè per la personalità ritrovata (anzi mai vista prima e di buon auspicio per l’anno prossimo) e per il gioco espresso.

    Time, chi sembravano scatenati, i tifosi o i cinesi?

  3. io sono d’accordo con Time sul 4-3-3 però credo che l’anno prossimo sarà quello della verità. Ricordo che da fonti interne, i cinesi, hanno guardato l’inter (e non altre società) anche per l’organizzazione , la stabilità rispetto ai cugini e per l’allenatore inteso come garanzia di sviluppo.
    Infine ricordiamo che se oggi la Fiorentina perdesse contro la juve…possiamo definirci quasi al quarto posto. Lo so che l’inter parte sempre per vincere, non ditemelo, però eravamo ottavi e non vedo troppa distanza con quelle davanti: al massimo solo la juve ci sarà superiore l’anno prossimo

    1. Ste, Piagnarri con M’Vila e Wallace è arrivato quinto! Non gli do 4 milioni all’anno a Mancini per fare le formazioni a capocchia, a seconda di come si sveglia alla mattina! Il quarto posto è un fallimento! Bisogna prenderne atto e rimuovere questa guida tecnica! Altrimenti la prossima stagione saremo ancora in questa situazione di assoluto caos tecnico e tattico!

  4. Time quello che dici non fa una piega anzi mazzieri arrivo quinto con cambiasso e taider…m’vila arrivò l’anno dopo!!! Comunque capisco e in un certo senso sono d’accordo,però andando avanti nel tempo e rispetto a quando ero ragazzino(ho 26 anni) dico che ci iole continuità: cioè cambio mancini per prendere Ancelotti,Simeone…mica Montella o di Francesco…che poi Simeone va visto in serie a perché avere una buona difesa in Spagna è diverso! Ma pur ammettendo ciò: l’Inter può permettersi di cambiare spendendo altri 20 mln? Io credo a questo punto che forse sia meglio prenderne uno in più e comunque ci teniamo mancini….che non ha fatto il mago ma nemmeno lo scarso perché le tre davanti a noi sono tutte per rosa più forti! Poi quest’anno higuain…pare il milito del triplete: la tocca di naso e va dentro!

  5. Ste, abbiamo visioni leggermente diverse. Io non sono più così sicuro che con un allenatore “normale” l’inter di quest’anno non avrebbe fatto meglio! Vedo che in molti non sottolineano un particolare fondamentale di cui ha beneficiato Mancini in questa stagione: non disputare competizioni europee!
    E nonostante questo enorme vantaggio sulle rivali (a mio parere dedicarsi in settimana solo a preparare la partita di campionato è tanta roba!), Mancini è riuscito a combinare dei disastri nella gestione dello spogliatoio e nella preparazione delle partite!
    Ripeto, si sopravvaluta di molto il valore del Mancini tecnico che ha dimostrato in questa stagione le sue enormi lacune!
    Intanto Simeone è sempre in contatto telefonico con Zanetti e ha detto che sicuramente un giorno allenerà l’inter!! Chissà che questo giorno non arrivi molto presto…

  6. Premesso che vedere giocare l’atletico non sia propriamente calcio champagne però posso capire che caccio mancini e prendo Simeone! Però l’Inter ha questi soldi? Non credo e allora meglio prender un giocatore! Due cose poi voglio precisare: Simeone è un fenomeno? Non so forse andrebbe visto anche in altre realtà. Guardiola sembrava pazzesco,ma a distanza di anni Carlo Ancelotti resta il numero uno senza eguali!
    Poi la seconda: mancini ha sbagliato a non dare cotonuita ad un undici di base e su questo ti ho già detto che sono stra d’accordo…è il suo errore! Però se arrivassimo quarti come sembra,avendo fatto un mercato a costo zero…mancini ha fatto il suo ? Io credo che comunque le prime 3 siano più forti di noi ,non di molto ma che lo siano! Al Napoli è andata di lusso avere un centravanti che quest’anno ha fatto i gol delle prime due stagioni sommate, e la Juve? Quando gli ricapita di vincerne 24 su 25! Per me ha meritato….ma ha avuto fortuna su tantissimi episodi…Maradona ha esagerato però qualche colpo di fortuna pesante l’hanno avuto.
    Comunque ritengo che sono dalla continuità si possa partire per un ciclo

Lascia un commento