Le pagelle di Inter-Palermo 3-0

jesus palermoHandanovic 7 Un intervento determinante sull’1-0, con un’uscita “di faccia” che vale un gol.

Santon 6 Dopo aver giocato meno di un’ora in 6 mesi, gioca due partite in tre giorni, per forza non spinge sull’accelleratore, ma non commette sbavature.

Ranocchia 6 Panico e delirio quando liscia il pallone in area, ma per il resto risponde bene e meritava il gol, negato dalla traversa.

Jesus 6 Appare piuttosto ingenuo con Dybala, meglio nelle situazioni di emergenza, nelle rimonte.

Nagatomo sv S’infortuna subito, ma l’inizio non prometteva bene.

Guarin 7 Un voto alzato da due assist e un gol, ma sopratutto nel primo tempo un’interminabile sequela di errori e giocate utopiche.

Medel 6,5 Blocca sul nascere diverse ripartenze del Palermo. Essenziale.

shaqiri palermoBrozovic 6,5 Parte forte giocando avanzatissimo, lasciando però dietro molta libertà a Rigoni, poi qualche sbavatura nella fase centrale della partita, d’altronde normale quando si giocano mille palloni, si ricarica nel finale.

Shaqiri 6,5 Gode di una discreta libertà, fa le giocate più interessanti, ma sbaglia anche l’ultimo passaggio. Comunque in ulteriore crescita, e che effetto i cross a spiovere.

Palacio 6 In ombra, dà una mano nel pressing.

Icardi 6,5 Gioca sempre da solo ignorando i compagni, ma in area è un killer. Non esulta. Fighetta offesa.

Dodò 5 Devastante l’errore che dà il là alla tripla occasione del Palermo, non si riscatta.

Kovacic sv Partecipa all’azione del 3-0.

Campagnaro sv Entra a dare sicurezza ai compagni di reparto.

3 thoughts on “Le pagelle di Inter-Palermo 3-0

  1. Prestazione molto convincente dell’inter. Nel secondo tempo con la juve, nella partita di coppa con il Napoli e stasera si sono visti degli sprazzi di quello che potrà essere l’inter l’anno prossimo, vale a dire una squadra in grado di competere ai massimi livelli nel campionato italiano.
    Alzerei il voto a Brozovic. Complimenti a Mancini e alla dirigenza per avere preso questo centrocampista tuttofare croato per soli 8 milioni. Veramente stasera mi ha impressionato per dinamismo e qualità.
    Avevo criticato la scelta di Guarin ma ha avuto ragione Mancini. Il colombiano era in serata e, dal punto di vista fisico insieme a Brozovic, ha triturato il centrocampo palermitano.
    Oggi è passato al rombo è l’inter ha disputato forse la sua miglior partita. Mi rimane un dubbio… viste le condizioni che purtroppo anche stasera ha denotato Palacio, perchè non si è andati alla ricerca di una punta per sostituire Osvaldo, visto che tra l’altro adesso ricomincerà anche l’Europa League?

  2. Avrei messo mezzo punto in più a Guarin (7,5); a Brozovic (7), e a Shaqiri (7).Forse qualcosa in meno a Palacio, ma per l’abnegazione, al limite, possiamo accettare il 6, anche se, sarebbe più giusto il 5,5. Per il resto quasi d’accordo. Il quasi dovuto al 7 dato ad Handanovic: è vero che ha fatto una grande parata, ma allora non possiamo mettere 6,5 a Guarin autore di un goal e di passaggi strepitosi di cui due sono stati fondamentali per Icardi. Inoltre, c’è da considerare che sta diventando sempre più un giocatore più ampio e duttile: madiana, fascia, centrocampo come mezzala, ala strepitosa…magari continuasse su questa linea. E spesse volte, anche sbagliando,ritarda l’azione degli avversari e si crea tante punizioni a favore.

  3. Avevo già detto cose belle di brozovic…e possiamo dirlo che per ora sta cambiando il centrocampo! Guarin non male,ma secondo me non sara’ mai un top,ci basterebbe che giocasse così quasi sempre. Palacio purtroppo,ad oggi,e’ un uomo in meno e al suo posto o kova o podolski poterebbero andare bene! Ora mancio deve continuare col 4312 o 4321 perché e’ il modulo con cui giochiamo meglio di gran lunga! Rischaimo meno e con tale modulo abbiamo anche rimontato lo 0-2 contro la Lazio…quindi continuerei così ed evitando esperimenti che non possiamo permetterci ora

Lascia un commento