Le pagelle di Inter-Napoli 0-0

handanovic inter-napoliHandanovic 6 Con un tocco nel’area piccola evita guai peggiori, ma stasera è il palo il suo miglior amico.

Campagnaro 5,5 Qualche sbavatura, beffato dall’uno contro uno in area da Higuain,

Ranocchia 7 Il primo quarto d’ora per prendere le misure a Higuain, una volta prese arpiona tutti i palloni e non ne sbaglia una fino quasi alla fine. Nel finale libera male una palla e subisce il dribbling di Inler, ma rimane una grande partita.

Andreolli 6,5 Non si è quasi mai parlato di lui, ma questa è un’altra vittima di Mazzarri, mai utilizzato per tutta la stagione, fornisce una partita attenta, tranne quando si fa prendere alle spalle da Higuain in area ad inizio ripresa.

D’Ambrosio 5,5 Fin dai primi minuti, quando tenta una percussione senza fortuna, si vede che fatica ad uscirne dalle situazioni. Non riesce a sbloccarsi, ma si propone.

Hernanes 5,5 Prende palla e tira, ma si rende pericoloso solo una volta. Tenere in panchina Guarin per questo Hernanes? Con Mazzarri è possibile. Bravo comunque ad aiutare D’Ambrosio in fase difensiva.

kovacic contrasto 2Cambiasso 7 Sta facendo un ottimo finale di stagione, nel contesto complessivo di una stagione opaca, anche se quando tenta di costruire gioco in profondità sbaglia spesso la misura.

Kovacic 7,5 Nel primo tempo cambia il volto all’Inter, che con lui in campo sembra una squadra in grado di fare gioco. Cala nel secondo tempo e cala l’Inter, ma ha ancora due guizzi nel finale.

Nagatomo 5 I suoi cross in zona curva-bandierina sono terrificanti, dimentica anche la generosità quando tenta egoisticamente il tiro invece di servire Palacio.

Palacio 7 Sempre pericoloso, non trova la porta di poco.

Icardi 5,5 I suo tiri sono tutti stoppati dai difensori e quando ha la palla buona perde l’istinto letale. Meglio nel creare spazi per Palacio.

Zanetti sv

Guarin sv

Kuzmanovic sv

1 thought on “Le pagelle di Inter-Napoli 0-0

  1. dopo un primo tempo in cui c’è stata la speranza di raggiungere una vittoria ,sia pure sofferta,l’inter
    ha mostrato tutta la sua pochezza . Il napoli è straripato nel secondo tempo e il pareggio è stato
    conquistato con l’aiuto di un palo e da una prodezza di un difensore ingiustamente non utilizzato in tutta la stagione da Mazzarri.

Lascia un commento