Le pagelle di Fiorentina-Inter 3-0

hernanes bidoneHandanovic 6,5 Come si dice in questi casi, evita la goleada con almeno tre interventi decisivi, ma si Hernanesizza in occasione del terzo gol.

Ranocchia 6 Prova a intimorire Cuadrado con un paio di stecche ad inizio partita, senza ottenere gli effetti sperati. Rispetto ad altri non affonda.

Vidic 4,5 Arrivato a Milano con ben altre aspettative, ci sta tradendo. Imbarazzante come finisce a terra sulle finte di Cuadrado. Lento e intimorito.

Jesus 6 Ingenuo sul primo gol, perde il contatto con Babacar, limita i danni per il resto, compreso un salvataggio sulla linea.

D’Ambrosio 6,5 Accetta i fischi, a differenza di certi suoi compagni e del suo allenatore, e gioca con personalità.

Medel 4 Pitbull? Cuadrado lo chiama birillo.

M’vila 4,5 Tutto questo dimagrimento io non lo vedo, qualcuno gli spieghi che dopo la vacanza in Russia questo non è il proseguio in Italia.

Kovacic 5,5 Non entra in partita, prova ad accendersi introno al 20′ con un gran passaggio per Dodò e un break palla al piede, ma non è partita nemmeno per lui.

Dodò 5,5 In attacco fa buone cose, sua l’unica conclusione impegnativa per Neto, ma in difesa non contrasta mai, Montella vince la partita mettendo nella sua zona Kurtic.

Osvaldo 5 Si arrabbia coi compagni, ma lui per primo dovrebbe dare di più.

Icardi 5,5 Perde i corpo a corpo coi difensori viola, sfortunato nell’unica conclusione, che sfiora il palo. Ha un’altra palla di testa, ma invece di cercare la porta fa la sponda.

Hernanes 3 Vendesi palo della luce, pagato 20 milioni, mai usato.

Obi 5 Non si può rientrare in difesa con quella flemma.

Palacio 6,5 Entra e crea subito un pericolo, fa guadagnare metri alla squadra, l’unico che sembra un giocatore da Inter.

 

1 thought on “Le pagelle di Fiorentina-Inter 3-0

  1. A detta di Thohir, Vidic è stato acquistato perchè è un ottimo brand per il mercato asiatico. Da questa sera è ottimo anche per quello del pesce…d’aprile.

Lascia un commento