Le pagelle di Celtic-Inter 3-3

trio offensivoCarrizo 6,5 Quando ho visto le formazioni ho pensato che Mancini fosse impazzito a non mettere Handanovic per una gara così importante, ma il portiere argentino compie due interventi prodigiosi e a parte un’uscita avventata gioca una buona partita.

Campagnaro 4 Quello che sembrava il difensore più affidabile incappa in una partita disastrosa, con tanto di autogol fantozziano.

Ranocchia 5 Meno peggio delle ultime uscite, ma un grave errore sul 2-2, sempre in affanno in tutte le altre circostanze.

Jesus 5 Gioca ancora come se fosse il laterale di sinistra della difesa a tre, non ha ancora recepito i meccanismi del nuovo modulo e la sua partita è una continua litigata con il pallone.

carrizo celticSanton 6 Inizio sulla falsa riga delle precedenti partite, ma con più autorità e forza fisica, poi qualche sbavatura e dalla sua fascia arrivano due gol del Celtic e i pericoli maggiori, ma a ben vedere è da solo a difendere abbandonato da Kuzmanovic e Jesus.

Guarin 5,5 Partita ben poco voluminosa, con tre giocate di alta fattura, ma nulla più.

Medel 6,5 Lotta ed esperienza in fase difensiva, ma in una partita in cui serviva il possesso palla per far respirare la squadra emergono anche i suoi limiti. Se giochi con Brozovic e Guarin in giornata questi non si vedono, ma se giochi con Kuzmanovic e Guarin apatico vengono fuori tutti.

jesus celticKuzmanovic 4,5 Il lancio perfetto per Shaqiri illude, perchè la sua partita è fatta di voglia di strafare, palloni persi in zone brutte e la mancata difesa su Matthews.

Shaqiri 8,5 Ben quattro parate di Gordon gli negano la doppietta personale dove stacca tutti per qualità e bellezza delle giocate.

Palacio 7 C’è in fase realizzativa anche se sciupa una terza grande occasione e soffre la fisicità degli scozzesi, non riuscendo ad aiutare la squadra in fase di non possesso come vorrebbe.

Icardi 5 Sbaglia l’ultimo passaggio in un contropiede che poteva chiudere la partita e per il resto si vede poco.

Kovacic 5,5 Entra grintoso, ma anche nervoso. Sfortunato nell’involontario assist al Celtic nell’azione del 3-3.

Dodò 5 Spazza via palloni alla rinfusa.

,

3 thoughts on “Le pagelle di Celtic-Inter 3-3

  1. Con la difesa che ci ritroviamo pensare di poter vincere l’Europa League è pura utopia! Il Celtic è una discreta squadra, non possiamo prendere 3 gol in questa maniera!
    Ranocchia e Juan Jesus fanno dei movimenti difensivi terrificanti, sono sempre in affanno! Ma Vidic è veramente peggio di questi due?? Non penso proprio…
    Molto bene Shaqiri, penso che questo è il suo ruolo. Si è mosso in modo perfetto fra le linee ed era sempre pronto ad andare alla conclusione o all’assist.
    Ci manca un terzino destro di livello. Campagnaro con la mobilità che si ritrova, a 35 anni, forse sarebbe meglio adattarlo come centrale.
    Il passaggio del turno non penso sia in discussione. Dobbiamo cercare di fare più strada possibile sperando di avere un buon sorteggio visto che, a mio parere, ci sono almeno 5 squadre più forti di noi (Napoli, Everton, Wolfsburg, Fiorentina/Tottenham, Liverpool)

  2. Considerato che sono soddisfattissimo della prova fornita in quanto qualche mese addietro non ne saremmo stati capaci,come andare in terre britanniche, giocare contro il Celtic, e imporre il proprio gioco e, a tratti, dare spettacolo; è chiaro che è manifesto la debolezza mentale dei difensori: chi più e chi meno per vari fattori,sia tattici che psicologici: retaggi del passato recente, nonchè tattici essendo incrippati nell’interpretazione dei nuovi. Nella valutazione, al di là di qualche sfumatura, ma siamo sempre al soggettivo,sono d’accordo; ma, credo che, Guarin meriti mezzo punto in più. Non sempre possiamo aspettarci prove sontuose da 9, ma la sufficienza credo che l’abbia meritata per l’equilibrio della posizione in campo: posizione dovuta all’assenza di Brozovic che gli permetteva più libertà. Comunque il vento è cambiato, con il rientro degli infortunati anche la difesa crescerà.

  3. Sostanzialmente d’accordo su tutto. Darei mezzo punto in più a guarin perché ha fatto comunque il suo senza eccellere(meglio di come fosse mesi fa),e icardi non male,molte volte e’ venuto dietro,pesa pero’
    l’errore del possibile gol! Non mi voglio accanire,ma
    palacio e’ un uomo in meno,al di la dei due gol maturati in modo alquanto particolare. E poi su ranocchia e juan…non dico niente perché fanno a gare a chi gioca peggio! Vero punto debole! Kuz non e’
    brozovic e vuole sempre strafare

Lascia un commento