Le pagelle di Atalanta-Inter 1-4

shaqiri esultanza bergamoHandanovic 6 Incolpevole sul gol, non ha modo di riscattarsi. Inoperoso.

Campagnaro 6,5 Bella lotta con Gomez, ma sorprende per come sostiene anche la manovra in avanti.

Ranocchia 5 Continua la sua crisi, nel primo tempo soffre sia la fisicità di Pinilla, sia la velocità di Gomez. Meglio nella ripresa dove intercetta qualche pallone. Pessima l’intesa con Jesus, i due non riescono a formare una linea difensiva e sbagliano diversi fuorigioco.

Jesus 5 Questi gomiti alti iniziano a diventare un problema, balla parecchio.

Santon 6,5 Diligente, pulito, onesto, soffre un po’ all’inizio, ma centellinando bene le energie porta in porto la partita senza errori.

Guarin 8,5 Decisivo, finalmente pratico, completo in tutte e due le fasi, era da tempo che non si vedeva un giocatore nerazzurro svettare così alzandosi da un livello medio.

Medel 6 Dà un grossa mano ai due centrali in difficoltà coprendo le loro uscite laterali.

palacio gol bergamoBrozovic 6 Qualche contrasto perso nel primo tempo, la terza gara in otto giorni sembra farsi sentire, ma poi nel secondo tempo sale di tono, complice la superiorità numerica.

Shaqiri 6,5 Si sblocca anche in campionato, non ha ancora la continuità nei 90 minuti, ma è ormai al 70-80% della condizione. Non sempre sfrutta gli spazi a disposizione.

Podolski 5,5 Timidi segnali di ripresa, è lui a recuperare palla nell’azione del 2-1, ma ancora molto in ombra.

Palacio 7 I suoi movimenti senza palla propiziano il rigore e il 2-1, determina l’espulsione di Benalouane, un lavoro per la squadra costante premiato dal gol nel finale, dopo averne fallito un altro in precedenza.

Kovacic 6 Buoni movimenti e due bei key passes.

Hernanes sv

Kuzmanovic sv

6 thoughts on “Le pagelle di Atalanta-Inter 1-4

  1. Oramai abbiamo capito che e’ la difesa
    il nostro punto debole,precisamente i due centrali. Onestamente pensavo che sarebbero migliorati. Ora mazzarri non c’è più e giocano nel modo più congeniale e adatto a loro eppure sbagliano cose icredibili. Juan alza il gomito mentre ha la palla…a che pro? Col mercato estivo metteremo a posto la difesa

  2. Guarin sembra ritornato ai livelli del porto! È incredible come la fiducia e le capacità di un grande allenatore possano far cambiare in maniera così evidente le prestazioni di un giocatore.
    Santon sembra un fenomeno in confronto a quelli che c’erano prima!
    Brozovic meno bene ma comunque fa tanta legna.
    Mi viene un nervoso a pensare che abbiamo buttato via metà stagione grazie a quell’incapace che avevamo in panchina!
    L’anno prossimo, con gli acquisti giusti, saremo gia competitivi per lo scudetto!

  3. Purtroppo mazzarri ha fatto solo danni! Su brozovic devo dire che fa legna pero’
    sa giocare la palla e comunque ha 22 anni! E lo vedo molto bene per il futuro e presente. Se oltre ai centrali prendessimo un paio di attaccanti e un metodista al posto di medel,che fa il suo,ma e’ limitato tecnicamente,faremmo un bel salto

  4. Se Mancini vincesse la prossima partita il trend di non riuscire a vincerne 3 di fila sarà ufficialmente iniziato e finito con Mazzarri.. perchè ce l avrebbero fatta tutti tranne lui.. E Gasp..

  5. Condivido voti e analisi eccetto Palacio. Gli avrei messo un 6 solo per la volonta; per il resto è un disastro. Con quel viso smunto mi dà l’impressione come fosse malato. Ma cosa gli hanno combinato durante i mondiali?
    Condivido benissimo l’8,5 a Guarin. Sta crescendo in modo esponenziale: cio’ conferma l’importanza del “manico”. Speriamo che Ranoccia riesca a superare l’angoscia che port

  6. Condivido voti e analisi eccetto Palacio. Gli avrei messo un 6 solo per la volonta; per il resto è un disastro. Con quel viso smunto mi dà l’impressione come fosse malato. Ma cosa gli hanno combinato durante i mondiali?
    Condivido benissimo l’8,5 a Guarin. Sta crescendo in modo esponenziale: cio’ conferma l’importanza del “manico”. Speriamo che Ranocchia riesca a superare l’insicurezza che lo attanaglia,altrimenti a giugno deve essere venduto. Troppi errori.

Lascia un commento