Pagelle

Le pagelle della stagione 2016/17/2

Santon durante Inter-Palermo.

Passiamo agli esterni di difesa nelle nostre pagelle della stagione 2016/17, nessun voto, ma solo considerazioni generali per un reparto spesso finito sotto accusa.

D’ambrosio Forse il giocatore meno dotato tecnicamente della rosa, ma l’unico capace di una costante disciplina tattica nel reparto difensivo, si è garantito un rinnovo di contratto e la possibilità di essere il jolly difensivo nell’Inter di Spalletti anche in una eventuale difesa a tre.

Santon Ordinato in difesa, tecnica sopra la media, capace di andare sul fondo a crossare, inspiegabile il suo scarso utilizzo con gli innumerevoli allenatori succedutesi in questi anni, non certa la sua riconferma.

Nagatomo La profonda ingenuità tattica, ma anche la sua abnegazione e la sua corsa, nel finale di stagione è divenuto un facile capro espiatorio, difficile una sua riconferma.

Ansaldi Buona tecnica di base, ma non convincono i suoi cross sempre lenti e prevedibili, è una delle delusioni della stagione.