Calciomercato

Lavezzi, Feghouli, Candreva, perchè sono tre piste difficili

Lavezzi neveDomani inizierà ufficialmente il mercato invernale. Grande è l’attesa, ma è difficile attendersi colpi immediati da parte di Ausilio. L’Inter, infatti, deve prima vendere, ma non è solo questo. I nomi che si fanno non sono piste facilmente percorribili. (Continua sotto)

La gazzetta dello sport oggi in edicola rilancia l’affare Lavezzi, seguito dall’Inter dal 2011 e ora in scadenza a giugno. In realtà, anche se Thohir dovesse accordarsi a parametro zero con il Psg, c’è da colmare il divario tra una richiesta d’ingaggio d’altri tempi da parte dell’argentino (5 milioni) e la massima offerta dell’Inter che è di 3 milioni. L’alternativa è Feghouli del Valencia, più giovane, anche lui in scadenza, ma non meno esoso con un ricco entourage al seguito e con il Galatasaray che sarebbe pronto ad offrire un contratto da 3,5 milioni. Sempre attuale invece la pista Candreva, ma c’è da sbaragliare la concorrenza del Milan, pronto ad offrire Zapata, El Sharawi e Matri come contropartite. Anche l’Inter ha diverse contropartite, però, potendo abbassare la cifra di 20-25 milioni con Ranocchia, Santon e Palacio.

Tags: ,