La Suning ora prova ad aggirare il FPF, ecco come…

melo scuse

Secondo la gazzetta dello sport di oggi, la Suning, nuova proprietaria dell’Inter, ha in mente due modi per aggirare le contorte norme del Fair play finanziario e poter già operare attivamente in questo mercato. La prima è quella di cedere alcuni giocatori in esubero dell’Inter alla squadra cinese di loro proprietà ad un prezzo maggiorato e “fuori mercato”. Si tratta dello Jangsu, che per esempio potrebbe acquistare Felipe Melo per la cifra di 12 milioni, quando il suo reale valore di mercato è di tre. Un modo per fare plusvalenze, aumentare i ricavi da reinvestire subito nel mercato. L’altro modo è mettere in piedi sponsorizzazioni da parte di aziende del gruppo per “gonfiare” i ricavi. Insomma, cose che già in molti fanno perchè – ribadiamo quello che noi abbiamo sempre detto – il fair play finanziario sembrava valere solo per l’Inter di Thohir. Un po’ strano.

About Stella nerazzurra

View all posts by Stella nerazzurra →

Lascia un commento