News

La società “offre” Candreva a Mancini, che però diserta l’incontro

mancini modena 2

Giornata ancora calda in casa Inter, se ieri Thohir aveva aperto a Mancini invitandolo però a giocare di squadra e a non essere individualista, il tecnico oggi a New York ha disertato l’incontro con i dirigenti cinesi – ufficialmente per motivi logistici – dopo aver saltato anche la cena di gala di ieri. Eppure la società sembra aver fatto un passo nei suoi confronti riaprendo la trattativa per Candreva. E se Mancini ha ragione ad essere arrabbiato per essere stato degradato da allenatore-manager a semplice allenatore, oltre ad aver ragione sul piano tecnico nel richiedere un paio di profili di esperienza da integrare in una squadra già abbastanza ringiovanita (Candreva è meglio di Joao Mario e ne sa di calcio più lui dei cinesi e di Thohir), non può però rifiutarsi di incontrare la società. A questo punto la situazione sembra compromessa e non resta che trovare una soluzione il più presto possibile, bisogna fare chiarezza immediatamente per il bene dell’Inter e chiudere in un senso o nell’altro.