Calciomercato / News

La Rosa dell’Inter dopo il mercato di gennaio, mancano..

derby scuse 2016Mancini ha ora a disposizione una rosa di 23 giocatori, compresi tutti i portieri e i due giovanissimi Gnoukouri e Manaj, che sono rimasti. Una rosa ristretta, un inedito per l’Inter, su cui poter lavorare. Ma è anche una rosa assemblata in maniera strana, ci sono solo tre difensori centrali ora, anche se anche Medel può giocare in quel ruolo. Ci sono appena cinque centrocampisti, di cui ben quattro centrali e una sola mezz’ala, mentre gli attaccanti ormai sono ben otto, la maggioranza seconde punte e mezze punte. Tanti doppioni e figure che mancano, manca un regista, quasi nessuno sa crossare bene, ne’ verticalizzare o battere i calci piazzati. Bisognerà dare il massimo e cercare almeno di ritrovare la solidità difensiva, sperando che i gol arrivino. Ecco la rosa aggiornata:

*In grassetto i nuovi giocatori, in corsivo i giocatori cresciuti nei vivai italiani.

Portieri

Handanovic, 31 anni (Ingaggio 2,5 m, scadenza 2019)

Carrizo, 31 anni (0,7 m, 2017)

Berni, 32 anni (0,2, 2016)

 

Difensori centrali

Miranda, 31 anni (prestito, 2017)

Murillo, 23 anni (1 m, 2020)

Juan Jesus, 24 anni (1,4 m, 2018)

 

Esterni – terzini

Ambidestri

Nagatomo, 29 anni (1,3 m, 2016)

D’Ambrosio, 27 anni (1,1 m, 2018)

Santon, 25 anni (1,5)

Sinistri

Alex Telles, 23 anni (prestito, 2016)

 

Centrocampisti

Kondogbia, 23 anni ( 3,5 m, 2020)

Felipe Melo, 32 anni (2,5 m, 2017)

Medel, 28 anni (1,6 m, 2018)

Brozovic, 23 anni, (1 m, 2019)

Gnoukouri, 19 anni

 

Attaccanti

Perisic, 27 anni (2020)

Jovetic, 26 anni (3,2 m, prestito)

Palacio, 34 anni (3,2 m, 2017)

Icardi, 23 anni (3 m, 2020)

Biabiany, 27 anni

Manaj, 19 anni (o,02 m)

Ljajic, 24 anni (2,2 m)

Eder, 29 anni (1,5, 2020)

Tags: , , ,