Trovato in Russia l’erede di Cambiasso, è vivo e sta bene

Secondo l’agente Fifa Mario Miele Jucilei è l’erede di Cambiasso. Intervistato da Ilsussidiario.net, ha parlato della notizia diffusa dalla stampa russa, secondo la quale l’Inter avrebbe già l’accordo con il giocatore brasiliano, in scadenza con l’Ahzni a giugno e intenzionato a liberarsene nell’ottica di smobilitazione intrapresa. Intanto registriamo un passo avanti, qualcuno osa parlare di erede di Cambiasso e non sommessamente di vice-Cambiasso.

Secondo Miele, Jucilei “è un centrocampista tecnico, ma allo stesso tempo forte fisicamente”, anche se “bisogna vedere in che condizione sarà e dovrà ambientarsi al campionato italiano”. A proposito di brasiliani, ricordate Wellington, che il San Paolo trattenne a tutti i costi l’estate scorsa? Bene, ora invece la squadra tricolor sembra volersene disfare al più presto e lo avrebbe messo sul mercato, scontenta delle ultime prove. L’Inter lo vorrà ancora?

1 thought on “Trovato in Russia l’erede di Cambiasso, è vivo e sta bene

Lascia un commento