News

Inter, salgono i debiti, Champions sempre più vitale

Panorama notturno sul centroDalle colonne del suo blog, l’informatissimo Bellinazzo del Sole24ore fa il punto della situazione in casa Inter sul piano economico. Emergono tre dati: Il primo punto non è propriamente esaltante, e cioè i debiti continuerebbero a crescere in questi mesi e ci sarebbero dei ritardi nei pagamenti dei creditori. Il secondo punto – come già avevamo scritto – è che Thohir e con lui l’Inter si gioca tantissimo attraverso il passaggio o meno alla Champions League della prossima stagione. In ballo non ci sono solo i 5o milioni a cui hanno diritto le squadre che accedono, ma anche i 230 milioni annui di diritti televisivi che arriverebbero da Mediaset, fresca di esclusiva sulle prossime tre stagioni. Se il terzo posto non dovesse essere centrato il rischio ridimensionamento sarebbe forte. Non credo che l’Inter rischi cose gravi come il fallimento (e non lo rischiava nemmeno con Moratti), ma indubbiamente Thohir sarebbe costretto ad almeno una cessione importante, anche se ci sono alcune operazioni di scorta che possono portare fino a 20 milioni nelle casse: si tratta dei prestiti di Taider, Schelotto e Alvarez, che se venissero riscattati da Sassuolo, Chievo e Sunderland porterebbo una cifra simile, ma ciò non è certo che avvenga, nessuno dei tre, infatti, ha l’obbligo di riscatto.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,