Calciomercato / Editoriali

Il mercato alla stretta finale

thohir sfondo azzurroDieci giorni alla fine del mercato. Dieci giorni di fuoco, ma anche di attesa estenuante per una situazione sempre troppo uguale a se stessa. Dieci agosto: Shaqiri passa allo Stoke. Sembra la svolta, 17 milioni cash da reinvestire per Perisic. Ma non è così. Thohir insiste con i tedeschi per un prestito oneroso, ma dal Wolfsburg non arretrano di un millimetro. Sedici agosto: Kovacic ceduto al Real Madrid. Quaranta milioni. Questa volta sembra la svolta definitiva per un mercato che nelle ultime sei settimane ha visto entrare il solo Jovetic e pochissime operazioni in uscita. Non è così nemmeno stavolta. Thohir batte ancora sul chiodo del prestito per Perisic, disposto solo ad alzare l’oneroso. Chi è inflessibile? Il Wolfsburg o Thohir che vuole altre entrate di denaro prima di spendere ancora? diciannove agosto: Cena con Ausilio, Mancini, Adani (componente ufficioso dello staff?) e i dirigenti del Napoli. Si parla di tanti giocatori, ma non si conclude nulla. Mancini però pare essere riuscito a convincere Thohir a sbloccare il mercato senza aspettare altre uscite. Almeno per quanto riguarda i due esterni alti. Venti agosto: la giornata prosegue in un’estenuante attesa. E domenica è campionato.