Il colmo di Mazzarri e le parate di Scuffet

Qual’è il colmo per Mazzarri? Indubbiamente pareggiare in casa con una squadra che schiera per otto undicesimi giocatori che non hanno più di 23 anni e un portiere minorenne tempestato da acne giovanile. Ci vuole coraggio e Guidolin lo ha avuto lasciando in panchina i veterani Pinzi e Di Natale e facendo risultato a S.Siro con una squadra di giovani e chissà che qualcuno di questi non giocherà in futuro nell’Inter di Thohir.Mazzarri bottiglia

E a proposito di Scuffet, il portiere dell’Udinese classe ’96, è lui l’uomo copertina della giornata. Giustamente si sprecano i paragoni con Buffon che esordì a 17 anni, anche se si esagera un po’, a leggere i giornali sembra che Scuffet sia stato preso a pallonate per tutta la partita, compiendo decine di miracoli, in realtà ha dovuto fare solo due parate. La prima quando ormai eravamo al 62′, su tiro da fuori di Hernanes sul suo palo, bella ma non impossibile. L’unico grande intervento è sul tiro di Cambiasso, una parata da campione. Il futuro sarà a grandi livelli, ma certi elogi sembrano fatti per far pensare ad un’Inter arrembante, che invece non c’è mai stata.

Singolare analisi del presidente onorario sulla partita di ieri. Moratti ha visto un’Inter “stanca” nel primo tempo e migliore nel secondo. Avevate mai visto una squadra stanca nel primo tempo? Si saranno stancati nel prepartita e riposati nell’intervallo?

18 thoughts on “Il colmo di Mazzarri e le parate di Scuffet

  1. Ho la vaga sensazione che anche se è stato scelto proprio da Moratti, su indicazione di Branca e Fassone sembrerebbe, lo stesso non ne sia + tanto convinto, visto che a domanda diretta sul valore dell’ allenatore oggi ha risposto : “penso sia bravo”… e quel PENSO mi sa tanto di bocciatura !!

  2. Moratti è uno che gli errori li fa ma poi li riconosce.. lo dimostra la lunga lista di allenatori esonerati.. e la lunga lista di allenatori esonerati dimostra che molti non erano neanche stati scelti da lui… quelli scelti da lui sono quelli romasti piu a lungo…. in base a questo e al fatto che l’Inter è ancora mezza sua, io penso che Moratti sarà sicuramente uno di quelli che voteranno per la non conferma di Mazzarri… poi ovviamente non ce lo può dire apertamente…

  3. Cmq a me Moratti piace moltissimo, nella sua gestione ci sono più coppe che anni, qualche record che difficilmente verrà mai eguagliato, e tutto questo con Calciopoli di mezzo… ci si potrebbe fare un film da oscar con la sua storia.. Io non avrei scambiato Moratti per avere qualche coppa in piu… e con lui siamo sempre stati una squadra dall’immagine positiva, Inter campus,.. ricordo ancora un’intervista di Thierry Henry nella quale parlava di Moratti che lui aveva visto arrivare allo stadio in bicicletta elogiandolo per il suo modo di essere.. queste sono cose che contano più delle coppe a volte… La Juve è finita in serie B rovinandosi l’immagine per sempre per aver pensato solo e soltanto alle vittorie.. fatemi aggiungere una cosa, lo United è considerato un gigante del calcio mondiale… Ecco qua :Campionati Manchester United e Inter: 20 United, 18 Inter. Coppa d’Inghilterra e Coppa Italia: 11 United, 7 Inter. Coppa di Lega e Supercippa italiana: 4 United e 5 Inter. Coppe Internazionali: 7 United con 4 finli di champios disputate e 9 Inter con 5 finali disputate. Sono lo stesso identico club! Perche loro sono fieri come navigatori e noi invece sputiamo in cielo? Mah…

  4. Beh oddio non è che tutti gli esoneri di Moratti fossero giusti, quelli di Simoni e Benitez furono degli errori, lo stesso esonero di Gasperini dopo tre giornate solo perchè te l’ha chiesto Cambiasso non aveva molto senso, al di là del valore di Gasperini che non era il massimo. Aggiungerei Stramaccioni lanciato e poi lasciato solo..

  5. Scusa Francesco ma Gasperini non vinse neanche una partita… amichevoli neanche una vittoria,. campionato neanche una vittoria.. champions neanche una vittoria… neanche una! Da non crederci.. l’herpes da stress gli era venuto pure… dovevi per forza esonerarlo.. almeno per salvaguardare la guardare la sua salute…..

  6. La megalomania di mazzarri é pari solo alla sua sua tendenza al lamento… Con questo signore ragazzi non avremo mai risultati, solo scuse più o meno buone.
    I vincenti trovano sempre un modo…i perdenti trovano sempre una scusa.

  7. Ragazzi datemi qualche speranza!! Le notizie che stanno uscendo in queste ore sono, sportivamente parlando, una tragedia per noi tifosi nerazzurri. Scrivono che Thohir e Mazzarri si sono incontrati per pianificare la nuova stagione e i nuovi colpi di mercato. Se è vero significa che l’anno prossimo ci sarà ancora questo mediocre allenatore e nessuna speranza di vittorie nè tantomeno di un gioco decente. L’unica possibilità penso sia un catastrofico finale di stagione affinché qualcuno in società apra gli occhi.

  8. Un lato positivo ci sarà, o Mazzarr viene esonerato, o siamo un club ricco, che può spendere 20 milioni per niente e già un mese dopo tornare a parlare di compere senza capire cos’è che non è andato prima..

  9. Hernanes ha tolto il posto ad alavarez. solo questo è cambiato… come se l’Inter comporava Pandev per far togliere il posto a Sneider.. o viceversa.. lasciamo perdere…

  10. Mik, qualche giorno fa Thohir ha detto “Mazzarri? Dobbiamo conoscerci meglio” Che tipo di summit avranno mai fatto? Sono passati dal doversi conoscere, direttamente alla definizione del futuro? Boh.. Cmq se fa sempre le solite cose, se si sente già perfetto, se non crede di sbagliare, se non ammette gli errori, lascerà sempre il dubbio che si sarebbe potuto fare meglio.. È questo il problema.. La scelta è tra il fidarsi di lui e farsi prendere dal dubbio.. io mi faccio prendere dal dubbio…

  11. Cmq non è solo una questione di Inter da parte mia.. se fossi stato tifoso del Napoli avrei pensato cacchio avremmo potuto vincere il campionato… o quella volta col Chelsea, quando il Napoli vinse all’andata e si fece rimontate al ritorno,,guardando il Chelsea il finale avrei pensato ci saremmo potuti essere noi….

  12. Prima di quella partita col Chelsea che ha incredibilmente rimontato 3 gol, in conferenza stampa, Mazzarri disse “il nostro è un miracolo. quelli bravi sono loro” Un tifoso del Napoli cosa avrà pensato? Ma non porvi starti zitto?? Adesso è all’Inter, e ogni volta che parla dice cose controproducenti come quelle, e gran parte dei tifosi gli rimproverano questa cosa, ormai è diventato in classico: “Ma non potevi starti zitto???” Dunque se sta antipatico è anche colpa sua…

Lascia un commento