News

Icardi: “Non sono l’unico leader, mi trovo meglio con il 4-2-3-1”

icardi-san-siro

C’è anche Icardi alla conferenza di presentazione dell’Europa league, domani sera a San Siro arriva l’Hapoel Be’er Sheva, il capitano nerazzurro spiega: “Io l’ho detto sempre, a volte si dice che siccome sono il capitano devo fare il leader, ma qui ci sono tanti leader, ci alterniamo nel ruolo di comandare per portare il gruppo dove vogliamo, io sono l’attaccante e il mio mestiere è fare gol, ma non vuol dire che mi carico la squadra sulle spalle, tutti sono importanti da Handanovic a chi entra dopo, siamo una squadra.” Il centravanti poi ammette qual è il suo modulo preferito: “Con il Chievo abbiamo provato il 3-5-2, era dai tempi di Mazzarri che non lo facevamo, non eravamo più abituati, ma il mister ha voluto provarlo, poi è passato al 4-2-3-1, che era il modulo più usato con Mancini e a cui siamo più abituati e ci troviamo meglio, ma io non decido, non sono l’allenatore”.