Calciomercato

Icardi-Chelsea, Good o bad news?

icardi girataCome da noi anticipato alcune settimane fa, oggi il Daily Express conferma l’ intenzione del Liverpool e soprattutto del Chelsea di trattare l’acquisto di Icardi. Anche la cifra – 30 milioni di sterline, circa 40 milioni di euro – è confermata. Ricordiamo che Mourinho sarebbe interessato all’argentino come riserva di Diego Costa, quindi sostituto di Drogba. Sempre il Daily Express parla addirittura di possibile trasferimento entro fine Gennaio.
Vale la pena ricordare allora due cose:
– La sua situazione contrattuale è più che mai incerta. Arrivato in nerazzurro nella scorsa stagione, l’attaccante argentino ha attualmente un contratto che prevede un ingaggio da 900 mila euro più bonus fino al 2018, una cifra bassa rispetto alle cifre alle quali potrebbe ambire. Diciamo le cose come stanno: un futuro Icardi-Inter non appare destinato a durare a lungo a causa dei diritti di immagine, a causa di tutte le dinamiche economiche che ai giorni nostri hanno preso il soppravvento su tutti gli altri parametri del gioco del calcio. Priorità assoluta è il guadagno, ultimo esempio Giovinco, oltrettutto di fascia media, con la conseguenza che dai vocabolari delle società di calcio la parola incedibile deve essere bandita.
– La “personalità” del giocatore. Forse influenzato dalla sua compagna non appare nè dotato né affidabile anche a livello caratteriale. Potrebbe esplodere in Premier, ma anche rivelarsi un secondo Balotelli. Sinora, e questo è certo, Mancini non sembra stravedere per lui proprio per limiti caratteriali. Ha già avuto “significative” esperienze con Tevez e recentemete Osvaldo (tutti argentini, un caso?). Allora vale forse la pena ricordare quanto affermato da Lippi, seppure non stimato da noi, a proposito della possibile cessione di Pogba, indubbiamente un grande giocatore: la Juve incasserebbe così tanti soldi da potersi comprare 3-4 giocatori per trovare la continuità come fece tempo fa con Zidane.
Conclusione: cedere Icardi sarebbe un disastro o un’occasione per fare una squadra realmente competitiva a tutti i livelli ora e per il futuro grazie ai soldi che arriverebbero? Per noi cederlo non sarebbe un dramma. Noi le chiameremmo good news?
Tags: , , , , , , , , , , , , , ,