Calciomercato

I retroscena sulla vicenda Tourè

mancini tourèScatta l’ora del silenzio in casa Inter. Scottati dalle vicende Dybala-Tourè, dove tutto lo stato maggiore nerazzurro, compreso Thohir, si erano ampiamente esposti sul loro arrivo, ora si decide di agire sotto traccia. Difficile al momento quindi verificare le notizie di mercato, ma siamo in grado di darvi qualche dettaglio sul mancato arrivo di Tourè. Mancini è stato in contatto quotidiano con il giocatore per mesi e avevano anche concordato i termini dell’ingaggio. Addirittura fu l’ivoriano a cercare il tecnico jesino in dicembre convinto di trovarsi altra sistemazione. La trattativa sarebbe stata così avanzata che Tourè aveva già individuato il luogo dove abitare, l’Inter puntava a chiudere a 16-17 milioni, ma poi il City ha fatto dietrofront. Non è chiaro se ha ritenuto troppo bassa l’offerta nerazzurra o se non ha trovato valide alternative, fatto stà che le cose sono cambiate repentinamente, anche per la permanenza di Pellegrini sulla panchina dei citizens. Ora quindi si agirà in silenzio.

Tags: ,