News

“Giocatori del secolo scorso”, la maturità di Karamoh, Spalletti stupisce

Ricco postpartita al termine di un Inter-Bologna che ha visto i nerazzurri tornare a vincere dopo un’eternità. La frase del giorno va ascritta sicuramente all’opinionista di Sky Paolo Condò, che definisce Brozovic “un giocatore del secolo scorso”. E va a spiegare perchè: giocatore che fa due giocate in una partita e pensi che basti così, manco fosse Maradona.

Chi stupisce invece per la maturità è Karamoh, che viene stuzzicato proprio sui fischi a Brozovic (ma che domanda è?), e lui serio risponde, “non può essere colpa del pubblico se facciamo bene o male”.

Stupisce un po’ invece Spalletti, che sembra quasi dispiaciuto della prestazione di Karamoh, gli tira un po’ le orecchie accusandolo di “perdere palloni banali”, poi sottolinea che Rafinha non ha “i 90 minuti”, ma in fondo sempre meglio metterlo al 60′ che al 91′ come a Ferrara, infine il tecnico di Certaldo elogia a spada tratta Perisic. Speriamo bene per la prossima formazione.

Tags: , , , ,