Fiorentina-Inter, probabile formazione

miranda faticaMancini è stato spesso accusato di cambiare sempre modulo, in realtà sono fondamentalmente due i moduli utilizzati, il 4-3-3 oppure il 4-4-2, con qualche saltuaria capatina nel 3-5-2, principalmente a partita in corso. Anche per domenica sera a Firenze il dubbio è tra questi due moduli. In difesa tornerà sicuramente Miranda dopo la squalifica e a centrocampo Medel. Nel 4-4-2 spazio a Palacio e Perisic, nel 4-3-3 spazio a Brozovic, certa la presenza in campo di Eder e Icardi. Ecco le probabili formazioni:

4-4-2: Handanovic; Nagatomo, Miranda, Murillo, Telles; Palacio, Medel, Kondogbia, Perisic; Icardi, Eder.

4-3-3: Handanovic; Nagatomo, Miranda, Murillo, Telles; Brozovic, Medel, Kondogbia; Eder, Icardi, Perisic (Palacio).

2 thoughts on “Fiorentina-Inter, probabile formazione

  1. Il 4-4-2 con Palacio esterno destro (ma anche con Biabiany) mi sembra un mezzo suicidio! Lo puoi schierare solo nelle partite “facili”, altrimenti finisce come nel derby dove il centrocampo nerazzurro è stato triturato da quello del milan!
    Mancini deve mettersi in testa che ormai bisogna andare avanti col centrocampo a 3 (Medel, Brozovic e Kondogbia) per dare maggiore protezione alla difesa e avere un pò di equilibrio fra i reparti. Non è possibile vedere dopo 20 minuti la squadra già lunga in campo e senza una minima organizzazione!
    Il gioco non si vede, almeno avere un certo equilibrio in campo! Nelle ultime partite (a parte i risultati pessimi) l’inter è veramente sembrata una squadra allo sbando!

  2. Quello che chiamate 4-4-2 in realtà è un 4-2-4 che ci ha fatto subire il gioco di qualsiasi squadra. Un vero suicidi.Mou lo usava negli ultimi minuti per provare a recuperare un risultato negativo.

Lascia un commento