Calciomercato

Ecco le contromosse sul mercato dell’Inter

gardini sigaro

“Se tu sei sveglio, io non dormo!”, diceva Terence Hill a Bud Spencer in “Continuavano a chiamarlo Trinità”. E così allora ha detto anche il prode Ausilio, e pure il duro Gardini, ai vari emissari di Genoa e Lazio, per non farsi impelagare nelle trattative per Ansaldi e Candreva. Così riporta l’espertissimo di mercato Alfredo Pedullà, che spiega come nella giornata di ieri i dirigenti dell’Inter hanno glissato con l’agente di Candreva che reclamava 25 milioni sotto sortita di Lotito, spiegando che in mano hanno quel Berardi, in vacanza in Madagascar (con i pinguini?), cresciuto a pane e Inter. D’altronde quando Preziosi ha provato a scatenare l’asta con Milan e la stessa Lazio per Ansaldi, ecco spuntare un Zabaleta pronto all’uso, e allora, “se tu sei sveglio, io non dormo!” Funzionerà?