E’ successo l’incredibile

Mazzarri conte i pianginaDa non credere: qualcuno ha superato Mazzarri, colui che sa di calcio, nelle interviste post partita! Beh, forse lui è senza rivali, ma il Signor Conte, allenatore della Juventus, non pare essergli da meno. Anche lui infatti, dopo che la sua squadra è stata eliminata dal Benfica in Europa League, si è esibito nella ricerca ossessiva dell’alibi giustificatorio. L’allievo di Mazzarri se l’è presa infatti con l’arbitro, con i giocatori del Benfica, persino con la Uefa. E’ vero, lui non se l’è presa anche con i suoi giocatori, ma Mazzarri in questo è unico, imbattibile. E pensare che anche questo genio del calcio italico aveva pochi giorni prima accusato un collega avversario (Garcia) di essere un provinciale! Persino Mourinho e Guardiola, dopo le sconfitte in Champions League, hanno ammesso la sconfitta e riconosciuto la superiorità degli avversari, ma qui siamo al delirio e intanto proprio il Portogallo ci supera nel ranking UEFA relegando l’Italia al quinto posto. Noi si continua ad alimentare la cultura del sospetto oppure dire che vince chi ha più soldi, chi investe di più, intanto  ritroviamo Atletico Madrid in finale Champions e Benfica e Siviglia in finale EL. Qualcuno ha scritto che il solo Pogba, valutato 70 milioni di euro, vale tutta la squadra del Benfica, che lo stesso Conte pagato 3 milioni ha chiesto un prolungamento del contratto a 5 milioni, eppure anche lui si guarderà la finale nel salotto di casa (così prendeva in giro le altre squadre italiane fino a giovedì).

Insomma qui si continua a litigare, a offendersi e gli altri ci deridono al punto che si è costretti a dare ragione a Capello quando affermò che il campionato italiano “non è allettante”. Anche certi giornalisti non sono da meno poichè sono arrivati al punto che hanno parlato di Manchester United, Real Madrid e Chelsea pronti a ingaggiarlo: ma lo vedete lui -e anche Piangiarri- su panchine internazionali? A proposito: Conte riceve 3 milioni, ma vincendo tre campionati, mentre Piangiarri riceve 3,5 e tra poco 3,8 senza aver vinto nulla. Davvero imbattibile nelle interviste, ma anche nelle trattative di ingaggio (oppure grulli e/o in malafede certi dirigenti dell’Inter)? Cosa pensare?

1 thought on “E’ successo l’incredibile

  1. Un ex presidente, con la dirigenza compiacente, che da un ingaggio del genere ad un allenatore mediocre come Mazzarri che raggiunge lo straordinario risultato del quinto posto in campionato, e in più convince/obbliga il nuovo presidente a confermarlo per la prossima stagione con aumento di ingaggio(e magari già che ci siamo facciamogli anche un triennale!!), come hai detto tu, non si può definire in altro termine: GRULLO

Lascia un commento