News

De Boer: “Ora l’atmosfera è diversa”

de_boer_

Frank De Boer è più sereno dopo la vittoria di Pescara: “E’ chiaro che dopo una vittoria l’atmosfera intorno a noi è diversa, abbiamo lavorato bene, ma – spiega ai giornalisti presenti in conferenza – dobbiamo vincere anche domani sera contro il Be’er Sheva per creare un’atmosfera ancora migliore, dobbiamo lottare”. Icardi leader? “Tutti sono importanti, se domenica Handanovic non avesse fatto le parate che ha fatto sarebbe stata una partita diversa, tutti devono lavorar duro e dimostrare ogni giorno di valere, questo vale anche nella vita”. Domani c’è il Be’er Sheva: “Il campionato israeliano non è molto famoso, ma ormai con la tecnologia possiamo conoscere tutte le squadre, loro hanno eliminato l’Olimpiakos e si sarebbero qualificati per la Champions se non avessero sbagliato un rigore al 90′ contro il Celtic, li rispettiamo molto”. L’addio di Mirabelli: “Non è il massimo che dirigenti vadano ad altre squadre, per di più concorrenti, ma abbiamo un buon scouting e rispettiamo la loro scelta”. Sulla formazione di domani: “Non parlo mai di chi andrà a giocare, devo ancora comunicarlo ai giocatori”. Sugli equilibri tattici: “Se si perde palla in fase di costruzione si concedono situazioni pericolose, dobbiamo migliorare su questo aspetto”.